Diretta Ucraina-Italia: quando si gioca, formazioni, dove vederla in tv e streaming

Gli azzurri, dopo il brillante successo con la Macedonia del Nord, scenderanno nuovamente in campo per la sfida decisiva
Diretta Ucraina-Italia: quando si gioca, formazioni, dove vederla in tv e streaming© LAPRESSE
2 min

ROMA - Una vittoria rotonda contro la Macedonia del Nord per prepararsi al meglio all’ultimo confronto del girone contro l’Ucraina. La squadra di Spalletti, avendo già battuto la formazione allenata da Rebrov, potrà presentarsi a Leverkusen (campo neutro) puntando su due risultati su tre. Basterà infatti anche il pareggio per ottenere la qualificazione alla fase finale degli Europei in programma in Germania a fine stagione.

Ucraina-Italia, dove vederla in tv

L’ultima sfida del raggruppamento degli Azzurri verrà trasmessa in esclusiva lunedì sera in diretta su RaiUno. La partita potrà essere visionata in diretta streaming anche su Rai Play.

Ucraina-Italia, l’orario della partita

Il calcio d’inizio di Ucraina-Italia in programma lunedì sera a Leverkusen è previsto per le ore 20.45.

Azzurri qualificati se…

L’Italia per qualificarsi ha bisogno di un solo punto. Qualora fossero gli avversari a imporsi, gli Azzurri hanno in tasca la possibilità di qualificarsi attraverso i play off - avendo vinto il proprio raggruppamento di Lega A della Nations League. La squadra di Spalletti a quel punto dovrebbe disputare due partite, - una semifinale e l’eventuale finale - in programma rispettivamente il 21 marzo e il 26 marzo 2024. Le avversarie dell’eventuale play off ancora non sono note.

Le probabili formazioni

Rispetto alla vittoria ottenuta contro la Macedonia del Nord, il ct Luciano Spalletti potrà avere a disposizione anche Giovanni Di Lorenzo, squalificato nell'ultima partita disputata dagli Azzurri. Pochi i dubbi di formazione per quanto riguarda i due schieramenti, questi i probabili ventidue che scenderanno in campo lunedì sera alle 20.45 a Leverkusen; Ucraina (4-2-3-1): Bushchan; Konoplya, Zabarnyi, Krivstov, Mykolenko; Stepanenko, Zinchenko; Yarmolenko, Sudakov, Tsygankov; Dovbyk. Ct: Rebrov. Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Gatti, Acerbi, Dimarco; Barella, Cristante, Bonaventura; Berardi, Raspadori, Chiesa. Ct: Spalletti


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti