Zeman lascia il Foggia: "Non se la sente di continuare"

Ad annunciarlo il presidente del club dopo un incontro con il tecnico boemo, che ha portato la squadra ai playoff di Serie C e termina la sua nuova avventura rossonera dopo una sola stagione
Zeman lascia il Foggia: "Non se la sente di continuare"© FOTO MOSCA
1 min

FOGGIA - Termina dopo appena una stagione la nuova avventura di Zdenek Zeman a Foggia, piazza che sotto la sua guida ha vissuto i suoi fasti in Serie A negli Anni 90 e di recente gli ha persino dedicato un murale. Il boemo non sarà infatti sulla panchina dei rossoneri nel prossimo campionato, un epilogo a cui si è giunti al termine di un incontro tra il tecnico e il presidente del sodalizio pugliese, Nicola Canonico.

Foggia, inaugurato il murale dedicato a Zeman
Guarda la gallery
Foggia, inaugurato il murale dedicato a Zeman

Le spiegazioni del presidente

"Ho avuto un lungo colloquio con mister Zeman, che non se la sente di continuare - ha spiegato in conferenza stampa il numero uno della società -. Lo ringrazio per tutto quello che ha fatto, da oggi inizia un nuovo ciclo per il Foggia. Finora non ho sentito altri allenatori, da stasera lo farò". Osannato dalla tifoseria la scorsa estate al suo ritorno, Zeman ha portato la squadra ai play-off di Serie C dove è poi stata eliminata dalla Virtus Entella nel primo turno della fase nazionale.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti