Lega Pro Cosenza, De Angelis: «Faremo una grande partita»

Il tecnico: «Dovremo essere pazienti e cercare di ribaltare il risultato dell'andata»
© LaPresse

COSENZA - "Non dobbiamo essere frettolosi e cercare subito il gol. In questa situazione potrebbe essere controproducente. Dovremo essere pazienti e cercare di ribaltare il risultato dell'andata". Il tecnico del Cosenza, Stefano De Angelis, è pronto alla gara di ritorno dei play off contro il Pordenone: "E' una gara importante e vedremo un Cosenza più propositivo rispetto all'andata: non vediamo l'ora di giocarcela".

TUTTO SULLA LEGA PRO

VERSO IL PORDENONE - "Baclet non ci sarà, deve stare a riposo.Abbiamo out anche Madrigali e Meroni, per il resto stanno tutti bene e sceglierò la formazione migliore. In queste partite non ti serve caricare la squadra, a questo punto le motivazioni arrivano da sé. Sono certo che faremo una gran partita sotto ogni punti di vista. E cercheremo di rischiare il meno possibile. Dovremo anche valutare altri aspetti, come i cambi con la prospettiva dei supplementari. E anche la temperatura: bisogna gestire le energie. Conosciamo bene il Pordenone, ha il centrocampo più forte della categoria. E di certo scenderanno in campo con un atteggiamento differente rispetto all'andata. I tifosi? Sono il dodicesimo in campo, vedere un pubblico così numeroso può solo far bene, spingendoci verso il nostro obiettivo".

Commenti