Corriere dello Sport

Serie C

Vedi Tutte
Serie C

Serie C, Viterbese, Olbia e Carrarese sognano in vetta

Serie C, Viterbese, Olbia e Carrarese sognano in vetta
© LaPresse/Alessandro Tocco

Nel girone A un tris a guidare la classifica a punteggio pieno. Renate e Pordenone ok nel gruppo B. Che colpo del Mestre, primi 3 punti per il Padova

Sullo stesso argomento

 

domenica 3 settembre 2017 22:10

ROMA - Ci sono tre grandi sorprese in vetta al gruppo A di Serie C. A comandare la classifica, dopo 2 giornate, sono Viterbese, Olbia e Carrarese, tutte a punteggio pieno. I laziali hanno espugnato il campo dell'Arzachena con un netto 1-3, mentre la squadra di Mereu e quella di Baldini hanno superato con più fatica rispettivamente Gavorrano (successo per 1-2 dei sardi con gol di Geroni e Pisano) e Pro Piacenza (1-0 rete di Tavano con ben 8 minuti di recupero). Tre i derby toscani: Prato e Livorno hanno pareggiato 1-1, Pisa e Robur Siena si sono annullate sullo 0-0, mentre la Lucchese ha vinto di misura (1-0) sul Pontedera. La Pistoiese vince la prima partita dopo il turno di riposo della scorsa settimana, battendo 1-0 il Monza, mentre il Cuneo è corsaro in casa del Piacenza con la marcatura di Dell'Agnello nel finale di gara. A riposo l'Alessandria.

TUTTO SULLA SERIE C

IL GIRONE B - Nel girone B le uniche due imbattute sono Renate e Pordenone, in attesa del posticipo del lunedì tra Modena e Vicenza. I brianzoli confermano l'ottimo inizio di stagione (hanno eliminato l'Empoli in Coppa Italia e poi hanno perso di misura con la Spal) e si impongono di forza per 1-0 sul campo della FeralpiSalo. Il Pordenone tiene il passo, ripendo in casa la buona prestazione di domenica scorsa a Santarcangelo di Romagna: 3-1 contro il Sudtirol. Molto bene anche le venete Mestre e Padova: i lagunari hanno espugnato a sorpresa 1-3 il campo dell'Albinoleffe dopo aver chiuso in svantaggio il primo tempo, mentre al Padova bastano due gol nei primi 45 minuti di Madonna e Chinellato per liquidare la pratica Fano, a cui non basta il gol di Gattari nel finale. Rimane a 0 punti il Gubbio, sconfitto di misura dal Santarcangelo nel proprio stadio con i gol di Bussaglia e Piccioni. Trova il primo successo, invece, il Bassano Virtus, in rimonta per 2-1 sul Ravenna. Il derby marchigiano tra Fermana e Sambenedettese si interrompe alla mezz'ora sull'1-0 per i padroni di casa a causa di un black-out dell'impianto di illuminazione. L'unico pareggio del girone è l'1-1 tra Triestina e Ternana. 

I RISULTATI DEL GIRONE A

Giana Erminio-Arezzo 2-3 (giocata ieri)
Arzachena-Viterbese 1-3
Piacenza-Cuneo 0-1
Pistoiese-Monza 1-0
Prato-Livorno 1-1
Carrarese-Pro Piacenza 1-0
Lucchese-Pontedera 1-0
Pisa-Robur Siena 0-0
Gavorrano-Olbia 1-2

I RISULTATI DEL GIRONE B

Triestina-Reggiana 1-1
Albinoleffe-Mestre 1-3
Bassano Virtus-Ravenna 2-1
FeralpiSalo-Renate 0-1
Gubbio-Santarcangelo 1-2
Pordenone-Sudtirol 3-1
Padova-Alma Juventus Fano 2-1
Fermana-Sambenedettese 1-0 (sospesa)

I RISULTATI DEL GIRONE C

Articoli correlati

Commenti