Reggina cannibale con Corazza e Reginaldo: 2-0 alla Casertana. Bari corsaro a Bisceglie

La Ternana mantiene il secondo posto: 2-0 alla Paganese. Vincono anche Monopoli e Catania

© LAPRESSE

ROMA - La 14esima giornata di Serie C ha riservato agli appassionati tanti gol e ribaltamenti in classifica.

TUTTO SULLA SERIE C

Girone A

L'Albinoleffe si impone di misura sul Pontedera. Per piegare i toscani 1-0 basta la rete di Galeandro nella ripresa. Arezzo vittorioso 2-1 con l'Olbia: Gori e Cutolo portano i padroni di casa sul doppio vantaggio, La Rosa accorcia per i sardi nel finale. Caduta interna per la Juventus U23, sconfitta in casa dalla Pistoiese 2-0 con le reti di Llamas e Stijepovic (su rigore). Renate corsaro a Lecco. I nerazzurri si impongono 2-0 grazie alla doppietta in 3' di Guglielmotti. Stesso risultato per la Pianese, con la doppietta di Momente che stende la Pergolettese. Bortolussi (doppietta) lancia il Novara contro il Como (in gol con Ganz nel recupero): piemontesi a 22 punti. L'Alessandria pareggia senza gol con la Pro Patria e vede allontanarsi le posizioni di vetta. Tutto nel primo tempo, quello che accade tra Pro Vercelli e Giana Erminio: a Rosso risponde Remedi. D'Auria rovina i piani al Gozzano: grazie al suo gol al 90' la Robur Siena strappa l'1-1 ai rossoblù, in gol con Vono.

I RISULTATI

Albinoleffe-Pontedera 1-0
Arezzo-Olbia 2-1
Juventus U23-Pistoiese 0-2
Lecco-Renate 0-2
Pianese-Pergolettese 2-0
Novara-Como 2-1
Pro Patria-Alessandria 0-0
Pro Vercelli-Giana Erminio 1-1
Robur Siena-Gozzano 1-1

Girone B

Colpo esterno della Virtus Verona che sbanca il campo della Fermana. Il 2-0 rossoblù porta le firme di Danti (su rigore) e Onescu. Il Piacenza soffre, ma vince. L'1-0 al Gubbio arriva nei minuti finali grazie alla zampata di Paponi. Torna a vincere la Sambenedettese, che regola 2-0 il Rimini: in rete Di Massimo e Frediani. Blitz del Vicenza che si riscatta dall'ultima sconfitta e supera fuori casa la Triestina con un netto 3-0 arrivato grazie alle reti di Cinelli, Arma e Guerra. Jelenic fa male all'ArzignanoValchiampo: il Carpi passa corsaro. Tra Modena e AJ Fano apre Spagnoli, pareggia Barbuti per i Marchigiani, poi Rossetti premia i gialloblù al 90': 2-1, la zona playoff dista due punti. Il Sudtirol sbanca il campo del Padova con Mazzocchi, e i veneti scivolano al terzo posto, dietro il Vicenza e gli altoatesini. Bismark porta sopra l'Imolese a casa della Vis Pesaro, poi Voltan ristabilisce la parità.

I RISULTATI

Fermana-Virtus Verona 0-2
Piacenza-Gubbio 1-0
Sambenedettese-Rimini 2-0
Triestina-Vicenza 0-3
ArzignanoChiampo-Carpi 0-1
Modena-Aj Fano 2-1
Padova-Sudtirol 0-1
Vis Pesaro-Imolese 1-1

Girone C

Pari e spettacolo tra Cavese e Catanzaro. In Campania termina 2-2, con i giallorossi avanti grazie a Nicastro, poi rimonta dei padroni di casa con Russotto e Germinale, Fischnaller al 93' ristabilisce la parità. Monopoli ok con il minimo sforzo: è Fella a siglare l'1-0 dei gabbiani alla Viterbese. Tris del Picerno al Teramo: una doppietta di Esposito e Santaniello, vengono intervallati dal gol della bandiera abruzzese realizzato da Magnaghi. La Reggina non si ferma e liquida 2-0 la Casertana: apre il solito bomber Corazza, poi Reginaldo blinda la vittoria. Pari in Virtus Francavilla-Rende. Ospiti avanti con Colloccolo, risponde il rigore di Vazquez. Il Bari strapazza un Bisceglie in crisi a domicilio: con la doppietta di Antenucci e la rete di Di Cesare, i galletti sono momentaneamente quarti. Mazzarani e Di Piazza ribaltano il gol di Palermo, e il Catania scongigge la Sicula Leonzio 2-1, entrando in zona playoff. La Ternana liquida la Paganese (Marilungo e ferrante gli artefici del 2-0 finale) e agguanta il secondo posto.

I RISULTATI 

Cavese-Catanzaro 2-2
Monopoli-Viterbese 1-0
Picerno-Teramo 3-1
Reggina-Casertana 2-0
Virtus Francavilla-Rende 1-1
Bisceglie-Bari 0-3
Catania-Sicula Leonzio 2-1
Ternana-Paganese 2-0

Commenti