Serie C
0

Serie C Perugia-Cesena 1-2: Murano fa e disfa. Pari Gubbio, Ravenna ok

L'ex Potenza porta in vantaggio gli umbri ma poi firma l'autorete decisiva. Al Barbetti l'Arezzo porta a casa un punto, Vis Pesaro ko al Benelli

Serie C Perugia-Cesena 1-2: Murano fa e disfa. Pari Gubbio, Ravenna ok
© LAPRESSE

PERUGIA - Il Cesena si impone in rimonta sul campo del Perugia: padroni di casa avanti con Murano, ma immediatamente raggiunti da Caturano. Nella ripresa, lo stesso Murano decide il match con una sfortunata autorete. Primo successo stagionale del Cesena, che sale a quota 4, raggiungendo proprio il Perugia, incappato nel primo ko della gestione Caserta. Pericoloso il Cesena in avvio, con Collocolo, il primo tempo si infiamma a partire dal quarto d'ora coi tentativo di Melchiorri e Caturano. Il Perugia poi passa in vantaggio con Murano, che realizza al termina di un contropiede al 19', ma due minuti dopo, al 21', il Cesena pareggia con Caturano che approfitta di un retropassaggio di testa avventato di Angella. Nel finale, ottimo intervento di Fulignati sulla conclusione di Petermann. Nella ripresa, al 14' ci prova per i padroni di casa Bianchimano, poi al 21' il Cesena passa in vantaggio quando Murano, per liberare un cross di Petermann, devia la sfera all'interno della propria porta. Al 25' ci prova Burrai su punizioine: Satalino non si lascia sorprendere. Perugia a caccia del pari al 40', con il colpo di testa di Minesso.

Ravenna-Vis Pesaro 2-1

Vittoria del Ravenna 2-1 sulla Vis Pesaro. I padroni di casa, a zero punti alla vigilia, si portano dunque a quota 3, mentre la Vis Pesaro resta a 1. Al quarto d'ora Ravenna pericolo con Papa che per poco non arriva all'appuntamento decisivo sul cross di Martignago. Al 20' ci proverà anche Ferretti, Puggioni c'è, come ci sarà al 24' su Jiday. Ravenna in vantaggio al 39': Farabegoli perde palla, Papa ne approfitta e batte Puggioni, 1-0. Nella ripresa al 5' il Ravenna cerca la rete con Fiorani, alto. La Vis Pesaro si fa viva al 16': Marchi conclude di poco a lato. Al 26' arriva il pareggio: Gennaro, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, spedisce di testa in rete. E gli ospiti cercano anche il vantaggio con D'Eramo. Al 33' però gli ospiti restano in inferiorità numerica, a seguito del secondo giallo rimediato da Gelonese. Il Ravenna cerca di approfittarne subito, con la conclusione di Bolis. Passano 4' e al 44' il Ravenna trova la via del gol con il sinistro di Marozzi. 

Gubbio Arezzo 1-1

Termina in parità l'incontro del Barbetti tra Gubbio e Arezzo: primo punto per entrambe le squadre, che si erano presentate all'appuntamento a quota zero in classifica. Primo brivido della partita al 1', con Foglia che colpisce il palo. Il Gubbio replica al 10': la conclusione di Pasquato termina di poco a lato. Gubbio pericoloso di nuovo al 32', quando Pellegrini trova la deviazione di Tarolli, in calcio d'angolo. Tarolli reattivo anche due minuti dopo, sulla conclusione di De Silvestro. In avvio di ripresa, Arezzo al tentativo con Cutolo, ma è il Gubbio a sbloccare con De Silvesto che al 5' ribadisce in rete una conclusione di Sainz-Maza respinta da Tarolli, 1-0. Al 23' buona occasione per il pareggio dell'Arezzo, ma Pesenti di testa manda alto da ottima posizione. L'Arezzo trova la via del pareggio al 41': sugli sviluppi di un corner Pesenti prolunga per Sane che insacca sotto misura, 1-1




Tutte le notizie di Serie C

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa