Mantova e Modena non si fanno male: è 0-0

Protagonista il portiere mantovano, ma il pareggio serve più ai canarini, che ora vedono la vetta a -3

© LAPRESSE

MANTOVA - Mantova e Modena impattano sullo 0-0. Il pareggio sorride più agli ospiti, che ora vedono la vetta occupata dal Padova lontana solo 3 punti.

TUTTO SULLA SERIE C

Pronti-via ed è subito un'occasione per parte. Comiciano i padroni di casa al 6' con Panizzi, che non sfrutta un rinvio errato di Gagno e calcia di poco a lato del palo. Tre minuti dopo la risposta dei canarini con Monachello che raccoglie un filtrante di Tulissi ma si fa murare in corner da Tozzo. Il portiere del Mantova è ancora protagonista al 17' e al 19': prima si distende e blocca la conclusione di Monachello, poi sporca il tanto che basta per mandare in angolo il tiro di Mignanelli. Gli emiliani tengono in mano il pallino del gioco e alla mezz'ora si fanno avanti con Tulissi, che però calcia debolmente addosso a Tozzo. La risposta mantovana arriva prima con un pallone di Gerli dalla distanza terminato altissimo, poi con un contropiede condotto da Ganz su cui Cheddira perde l'attimo buono. Una conclusione nettamente fuori scala di Monachello chiude il primo tempo. Al 57' l'occasione più ghiotta è per il Mantova, con Ganz che non arriva al tap-in vincente sul tiro di Guccione sporcato da Mignanelli. Al 66' è Sodinha, per gli ospiti, a spaventare con un cross teso in area per Spagnoli: provvidenziale Milillo che mette in calcio d'angolo. All'82' Mantova pericolosissimo con un inserimento di Guccione, che non porta avanti i suoi solo per il gran tempismo di Gagno. Passano 2' e anche il Modena si costruisce una grande occasione con Zaro, ma Tozzo si fa trovare pronto. Nel recupero, poi, è ancora il portiere del Mantova protagonista con una gran parata su Spagnoli che sigilla lo 0-0 finale.

Commenti