Serie C, il Pordenone vola in testa inseguito dal Padova. Risorge il Mantova

Cade la Juve Next Gen sul campo del Renate, al top la Feralpisalò che supera di misura la Pergolettese. Frena il Vicenza (1-1) in casa dell'Albinoleffe
Serie C, il Pordenone vola in testa inseguito dal Padova. Risorge il Mantova© Getty Images
3 min

ROMA - Un altro passo falso per la Juve Next Gen, che dopo il ko casalingo, nel turno infrasettimanale contro il Padova, cade 3-2 sul campo del Renate nella quarta giornata del girone A di serie C. Mister Brambilla perde tre titolari (Barbieri, Barrenechea e Illing Junior), promossi con la prima squadra, ed é costretto a ridisegnare l'undici di partenza. Il Renate va sul triplo vantaggio, stordendo la Juve, che però nei minuti finali ha una reazione e segna due gol con Rafia e Sekulov,  con quest'ultimo che in pieno recupero sfiora il clamoroso pareggio. Tra le big, festeggia il Pordenone che espugna il campo del Sangiuliano e vola in testa, bene anche il Padova che all'Euganeo fa tris contro la Pro Patria e sale al secondo posto. Frena il Vicenza che fa 1-1 in casa dell'Albinoleffe.

Girone A 

Netto successo interno per l'Arzignano Valchiampo contro il Piacenza (3-0) grazie alla doppietta di Parigi e alla rete messa a segno da Barba nella ripresa. Pari (1-1) in Triestina-Pro Vercelli: al 79' Della Morte manda avanti gli ospiti; Di Gennaro all'89' regala un punto agli alarbardati. Sale in vetta il Pordenone che con un gol di Pinato espugna il campo del Sangiuliano (1-0). Parità tra Albinoleffe e Vicenza, con i padroni di casa che passano in vantaggio con Manconi, ma sono raggiunti da Dalmonte. Vince di misura la Feralpisalò che piega la Pergolettese con un gol di Di Molfetta, salendo a quota 9 in classifica. Cade il Lecco che tra le mura amiche, viene superato dalla Pro Sesto (2-0): gol di Suagher e Bianco. Si rialza il Mantova, che dopo tre ko di fila, coglie la prima vittoria stagionale (Mensah e De Francesco) superando il Trento 2-1. Da continuità ai risultati il Novara, che non va oltre lo 0-0 casalingo contro la Virtus Verona conquistando il quarto risultato utile consecutivo, salendo a quota 8 in classifca a -2 dalla vetta. Molto bene il Padova che cala il tris alla Pro Patria con la doppietta di Liguori e la rete di Vlasic, tre gol anche del Renate che piega la Juve Next Gen grazie a Marano, Malotti e un autogol di Cudrig

Arzignano Valchiampo-Piacenza 3-0
Triestina-Pro Vercelli 1-1
Albinoleffe-Vicenza 1-1
Feralpisalò-Pergolettese 1-0
Lecco-Pro Sesto 0-2
Mantova-Trento 2-1
Novara-Virtus Verona 0-0
Padova-Aurora Pro Patria 3-0
Renate-Juventus Next Gen 3-2
Sangiuliano City-Pordenone 0-1

 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti