Serie C, Alessandria a picco: la Reggiana vince con Nardi e Pellegrini

La squadra di Diana batte 2-0 i grigi al Moccagatta nel posticipo del Girone B. Quarta sconfitta consecutiva per i padroni di casa, i granata a -3 dalla capolista Carrarese
Serie C, Alessandria a picco: la Reggiana vince con Nardi e Pellegrini© LAPRESSE
4 min

ALESSANDRIA - Allo stadio "Moccagatta" l'Alessandria di Rebuffi viene sconfitta dalla Reggiana di Diana (0-2). Gli ospiti vanno a segno con Nardi al 41' del primo tempo e con Pellegrini in pieno recupero nel finale di fara (50'). Crisi nera dei grigi che collezionano la quarta sconfitta consecutiva in altrettante gare: ultimo posto in classifica. La Reggiana si porta a quota 9 punti, a -3 dalla capolista Carrarese e a -1 da Siena e Gubbio.

Primo tempo: Reggiana più propositiva e pericolosa, Nardi sblocca la gara al Moccagatta

Dopo le prime fasi di studio è la Reggiana a tentare di rendersi pericolosa dalle parti di Marietta con una conclusione di Lanini in area su suggerimento di Rosafio, murata però dalla difesa avversaria. All'8' corner per gli ospiti con Rozzio che di testa non riesce a impattare bene e schiaccia troppo il pallone: respinge il muro difensivo di casa. Al 9' ancora la Reggiana pericolosa con la palla messa dentro da Nardi: Nichetti devia il pallone e per poco non compie un clamoroso autogol. Al 23' ci prova Lanini con una rovesciata da dentro l'area ma non riesce ad imprimere la forza necessaria: nessun pericolo per Marietta che blocca. Al 27' ad un passo dal gol del vantaggio la Reggiana: protagonista ancora uno scatenato Lanini che sfiora l'incrocio dei pali con un tiro di sinistro insidioso. Al 31' la Reggiana è costretta ad un cambio: fuori Rozzio che non ce la fa, al suo posto Hristov. Al 34' Guiebre viene pescato in area da Rosafio ma l'incursione di testa del centrocampista burkinabè, in prestito dal Modena, non sortisce alcun pericolo. Dopo diversi tentativi la Reggiana sblocca la gara al 41': il pallone, respinto fuori dall'area dell'Alessandria, viene intercettato da Nardi che lascia partire un tiro rasoterra perfetto che non lascia scampo ad un incolpevole Marietta.

Secondo tempo: la Reggiana raddoppia nel finale e manda ko l'Alessandria

Nella ripresa al 5' il pallone perso in difesa da Luciani non viene sfruttato a dovere dall'attaccante dell'Alessandria Galeandro. Un minuto dopo è ancora il numero 11 dei grigi a rendersi pericoloso con un colpo di testa che esce fuori non di molto dallo specchio della porta. Gli ospiti mantengono un maggior possesso palla in questa seconda frazione di gioco rispetto ai padroni di casa ma le occasioni latitano. Nel finale i ritmi continuano ad abbassarsi. Al 38' contropiede dell'Alessandra con Nepi che con conclude in porta: Turk si fa trovare pronto e para facilmente. Al 50' in pieno recupero la Reggiana raddoppia e chiude i conti con la rete di Pellegrini: il 22enne attaccante, in prestito dal Sassuolo, sfrutta l'assist di Varela e insacca in rete con il piatto da due passi.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti