Coppa Italia Serie C, rigori fatali alla Lucchese: l'Entella vola ai quarti

La squadra di Volpe, in vantaggio con Meazzi, si fa recuperare da Romero allo scadere (1-1). Poi super Borra ipnotizza dal dischetto Alagna e Tumbarello e regala la qualificazione ai biancocelesti (4-2 d.c.r.)
Coppa Italia Serie C, rigori fatali alla Lucchese: l'Entella vola ai quarti© LAPRESSE
6 min

CHIAVARI - Al Comunale di Chiavari la Virtus Entella si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia Serie C battendo la Lucchese ai calci rigore (4-2) dopo il pareggio per 1-1 maturati nei 120 minuti di gioco. La squadra di Volpe in vantaggio con Meazzi nel primo tempo e in superiorità numerica per l'espulsione per doppia ammonizione di D'Alena, si fanno riprendere in pieno recupero nel finale da Romero. La partita termina ai calci di rigore con l'Entella che ringrazia un super Borra, protagonista di due parate sui penalty di Alagna e Tumbarello.

Primo tempo: Meazzi porta in vantaggio l'Entella, reazione Lucchese

Ritmi non elevatissimi nei primi minuti di gioco. La Virtus Entella si fa vedere al 9' con il tiro di Meazzi sugli sviluppi di una precedente punizione: la conclusione del numero 70 finisce alta sopra la traversa. Regna l'equilibrio nei primi venti minuti della gara. Gli uomini di Volpe vanno alla conclusione al 21': Dessena lascia partire un sinistro dai 18 metri, Galletti respinge in tuffo. La partita sembra pian piano accendersi. Al 22' risponde la Lucchese con Bianchimano che ruba palla a Coly e calcia: diagonale a lato. I toscani aumentano i ritmi ma al 26' passano in svantaggio: Meazzi si beve D'Alena in area e di destro batte Galletti. L'Entella è avanti 1-0. Al 31' ci prova la Lucchese, ma il destro di Bruzzaniti viene allontanato in corner da Borra. Spingono i toscani: al 32' sugli sviluppi di un corner Quirini mette in mezzo per Bianchimano con l'attaccante che di testa manda sopra la traversa. Dopo il vantaggio dell'Entella la Lucchese ha reagito a dovere con una buona presenza nella trequarti avversaria. All'intervallo l'Entella è però avanti sulla Lucchese grazie al gol di Meazzi

Secondo tempo: la Lucchese in dieci pareggia con Romero allo scadere

Nella ripresa la Lucchese si fionda in avanti alla ricerca del gol del pareggio. Al 10' Bruzzaniti punta Di Cosmo e lascia partire un tiro di destro che termina di poco a lato alla sinistra di Borra. Al 12' i toscani rimangono in dieci: D'Alena, già ammonito, interviene fuori tempo con il piede alto su Doumbia. Espulso dunque il numero 21 della Lucchese per doppia ammonizione. Al 16' tentativo dell'Entella con Meazzi che, servito in verticale da Rada, calcia di destro: para Galletti. Al 21' Entella vicina al raddoppio: ancora protagonista Meazzi, il tiro del classe 2001 da posizione defilata viene deviato in angolo da un bell'intervento di Galetti. Poco dopo è il centrocampista albanese Rada a rendersi pericoloso, il suo sinistro di controbalzo è respinto da Maddaloni nei pressi della linea di porta. Parte la girandola dei cambi. In casa Entella fuori l'autore del gol Meazzi, dentro l'ex Bologna e Sampdoria Gaston Ramirez. Tiene il campo la Lucchese, nonostante lo svantaggio e l'inferiorità numerica. I toscani comunque non riescono a creare pericoli dalle parti di Borra. Nel finale ci prova la Lucchese: sugli sviluppi dell'angolo Tiritiello prova a saltare ma viene contrastato da Reali. Ferro raccoglie il pallone e scarica un sinistro da buona posizione: alto. In pieno recupero al 47' la Lucchese pareggia i conti: cross di Alagna, Romero sovrasta Di Cosmo e di testa batte Borra. Triplice fischio al Comunale di Chiavari, si va ai supplementari. 

Tempi supplementari 

Al 3' dei tempi supplementari ci prova l'Entella con Banfi: il suo sinistro da buona posizione finisce alto. Poco dopo è Ramirez a impegnare Galletti con il suo mancino. Al 10' il colpo di testa di Banfi finisce alto. Nel secondo tempo supplementare il sinistro tentato da Rada finisce alto. La gara è molto spezzettata per i continui problemi fisici accusati dai giocatori in campo. Si chiudono i tempi supplementari, si va ai calci di rigore. 

Calci di rigore 

L'Entella si qualifica ai quarti di finale battendo la Lucchese 4-2 ai calci di rigore. Per i padroni di casa a segno dagli 11 metri Tascone, Dessena, Favale e Doumbia. Per i toscani in gol Romero e Visconti ma costano caro gli errori di Alagna e Tumbarello, entrambi ipnotizzati da un super Borra


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti