Maradona, macabre foto con la salma: avvocato furioso, un responsabile già identificato

L'impiegato delle pompe funebri è stato licenziato dall'impresa dopo l'accaduto. Il legale del Pibe de Oro: "Non mi riposerò finché non sarà fatta giustizia"
Maradona, macabre foto con la salma: avvocato furioso, un responsabile già identificato© EPA

BUENOS AIRES - Brutto episodio poche ore prima del funerale di Diego Armando Maradona. Alcuni impiegati delle pompe funebri a cui la famiglia si è rivolta hanno pensato bene di scattare una foto con il feretro del Dies e pubblicarla sui social. L'immagine è diventata subito virale facendo il giro del mondo e scatenando il web. Un'azione che non è piaciuta per niente a Matias Morla, avvocato di Diego, che sul suo profilo Twitter ha affermato che non si fermerà fino a che non verrà fatta giustizia: "Data la viralizzazione di un'immagine di Diego sul letto di morte, mi occuperà personalmente di trovare il mascalzone che ha scattato quella fotografia. Tutti i responsabili di un simile atto di codardia pagheranno". Come riporta Todo Noticias, quotidiano argentino, uno dei colpevoli è stato individuato e licenziato dall'agenzia di pompe funebri che si è scusata, mentre i suoi complici non sono stati ancora identificati.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti