Fabregas: «Wenger mi ha preferito Ozil»

Il centrocampista racconta i retroscena del suo passaggio al Chelsea
1 min
ROMA - Cesc Fabregas, dal ritiro della Spagna in Brasile, ritorna sul passaggio dal Barcellona al Chelsea: «Il mio tempo al Barça era finito e ho cercato di trovare la soluzione migliore per me. Per contratto l'Arsenal era la mia prima opzione, ma in un colloquio privato Wenger mi ha detto che nel mio ruolo è già coperto da Ozil. Successivamente ho ricevuto alcune offerte molto buone, volevo tornare in Premier. Ho parlato con Mourinho che mi ha detto quello che volevo sentire».

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti