MONDIALI 2018

Mondiali 2018

Vedi Tutte
Mondiali 2018

Italia, Tavecchio: «Non andare al Mondiale sarebbe l'apocalisse»

Italia, Tavecchio: «Non andare al Mondiale sarebbe l'apocalisse»
© Getty Images

Il presidente della Figc: «Ventura? Ha la mia fiducia. Ma se dovesse fallire la qualificazione faremo tutto ciò che è necessario»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 4 settembre 2017 16:47

ROMA - «L'ipotesi di una mancata qualificazione al Mondiale del 2018 sarebbe una apocalisse». Lo ha dichiarato il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio al termine del Consiglio federale odierno. «Ho parlato con Infantino per quanto riguarda il sistema di qualificazione - ha aggiunto il numero uno della Figc -. Non è possibile non tenere conto di quattro titoli mondiali: così si va contro la storia. La Fifa lavorerà su questo argomento a breve».

Le spine di Ventura

«AVANTI CON VENTURA» - Sul fronte tecnico, Tavecchio annuncia: «Ho rinnovato la fiducia a Ventura telefonandogli questa mattina: siamo con lui, vada avanti come ritiene opportuno. Se poi dovessimo fallire la qualificazione, faremo tutto ciò che è necessario per tutelare gli interessi della Federazione, valutando le cose al momento opportuno tutti insieme con Ventura, Ulivieri e il Consiglio federale».

IL RINNOVO - «Ho contrattato il rinnovo con Ventura per dare al commissario tecnico una grande capacità nei confronti dei calciatori, un prestigio da spendere - ha aggiunto Tavecchio -. Noi abbiamo un progetto giovane, che parte da lontano: fino alla partita con la Spagna tutti erano contenti, ora questa sconfitta mette in discussione le cose. Certamente il progetto deve restare in piedi: se non dovessimo qualificarci, faremo delle valutazioni». (in collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti