Svizzera, cioccolata all'Irlanda del Nord per aver fermato l'Italia

Sketch social per il commissario tecnico degli elvetici Yakin, che ringrazia la nazionale britannica per lo 0-0 con gli Azzurri nelle qualificazioni ai Mondiali
Svizzera, cioccolata all'Irlanda del Nord per aver fermato l'Italia
TagsSvizzeraIrlanda del NordItalia

BERNA (Svizzera) - Uno sfottò molto svizzero, non c'è che dire. Non di cattivo gusto, se non ci fosse l'Italia come parte lesa si potrebbe anche considerare divertente. Sta di fatto che la nazionale elvetica ha deciso di mandare un sentito ringraziamento all'Irlanda del Nord per aver fermato gli Azzurri e averle permesso così di qualificarsi ai Mondiali in Qatar del 2022 senza nemmeno dover passare per gli spareggi.

Italia, per i Mondiali si passa dai play-off: le ironie social
Guarda la gallery
Italia, per i Mondiali si passa dai play-off: le ironie social

Svizzera, il regalo all'Irlanda del Nord

Il protagonista di questo sketch postato sui social è il commissario tecnico Murat Yakin, che si è occupato personalmente di preparare il regalo alla nazionale britannica. "93 minuti senza concedere gol ai campioni d'Europa dell'Italia, per 0,1 chilogrammi al minuto, totale di 9,3 chilogrammi di cioccolata da spedire all'Irlanda del Nord", dice nel video il ct, che poi firma un biglietto, prima di andarsene canticchiando allegramente: "Dolci grazie, Murat".

La Svizzera ringrazia l'Irlanda del Nord: che sfottò all'Italia!
Guarda il video
La Svizzera ringrazia l'Irlanda del Nord: che sfottò all'Italia!

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti