Ucraina, la Federcalcio della Russia al Tas: "Ridateci i playoff mondiali"

Al tribunale arbitrale dello sport viene chiesto di sospendere l'esclusione dalle competizioni internazionali decretata da Fifa e Uefa dopo lo scoppio della guerra
Ucraina, la Federcalcio della Russia al Tas: "Ridateci i playoff mondiali"© EPA
1 min
TagsTasRussiaFifa

LOSANNA (SVIZZERA) - La Federcalcio della Russia ha avviato un'azione legale contro l'esclusione delle squadre russe da tutte le competizioni internazionali decretata la scorsa settimana da Fifa e Uefa. Lo ha reso noto il tribunale arbitrale dello sport con sede a Losanna, in Svizzera. In attesa che il Tas disponga nel merito della controversia, la federcalcio russa chiede di sospendere l'esecuzione di tali decisioni, ovvero di consentire in particolare ai russi di disputare gli spareggi di Coppa del Mondo-2022 alla fine di marzo. La nazionale russa dovrebbe sfidare la Polonia che nel frattempo, con il portiere juventino Szczesny in testa, ha già detto di non voler disputare la partita in segno di protesta contro l'invasione russa dell'Ucraina.

Russia, arriva il ricorso al Tas contro la decisione di Fifa e Uefa
Guarda il video
Russia, arriva il ricorso al Tas contro la decisione di Fifa e Uefa


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti