Sorteggi Mondiali 2022: Spagna con la Germania, il via con Senegal-Olanda

Già note 29 delle 32 nazionali protagoniste, mentre le altre tre usciranno dagli spareggi del 13 e 14 giugno: ecco tutti i raggruppamenti
Sorteggi Mondiali 2022: Spagna con la Germania, il via con Senegal-Olanda© Getty Images
13 min
TagsQatar 2022Sorteggi Qatar 2022Mondiali

DOHA (QATAR) - Chiusi i sorteggi della fase a gironi del Mondiale in Qatar 2022. L'Italia, purtroppo, non sarà tra le nazionali che prenderanno parte alla prossima manifestazione iridiata (terza volta nella storia per gli azzurri: Svezia 1958, Russia 2018 e Qatar 2022). I raggruppamenti sono stati definiti nel sorteggio andato in scena al Doha Exhibition and Convention Center e delle 32 partecipanti alla fase a gironi (saranno 48 a partire dal Mondiale 2026) sono già note 29 formazioni qualificate. Ne mancano all'appello tre, che saranno decretate dagli spareggi del 13 e 14 giugno: il Galles (che ha battuto nella semifinale playoff l'Austria) sfiderà la vincente di Scozia-Ucraina, la Costa Rica affronterà la Nuova Zelanda mentre il Perù di Lapadula se la vedrà contro una tra Australia ed Emirati Arabi Uniti. 

Mondiali, il sorteggio dei Gruppi

Ecco tutti i raggruppamenti

GRUPPO A - Qatar, Ecuador, Senegal, Olanda

GRUPPO B - Inghilterra, Iran, Usa, playoff europeo (Galles-Scozia/Ucraina)

GRUPPO C - Argentina, Arabia Saudita, Messico, Polonia.

GRUPPO D - Francia, playoff 1 (Australia/Emirati Arabi Uniti-Perù), Danimarca, Tunisia

GRUPPO E - Spagna, playoff 2 (Costa Rica-Nuova Zelanda), Germania, Giappone.

GRUPPO F - Belgio, Canada, Marocco, Croazia

GRUPPO G - Brasile, Serbia, Svizzera, Camerun

GRUPPO H - Portogallo, Ghana, Uruguay, Corea del Sud

Quanti ospiti ai sorteggi per i Mondiali 2022 in Qatar!
Guarda la gallery
Quanti ospiti ai sorteggi per i Mondiali 2022 in Qatar!

19.20 - Definiti tutti i raggruppamenti
Ghana al posto 2 del girone H (con Portogallo, Uruguay e Corea del Sud) mentre il Canada finirà con il numero 2 nel Gruppo F (con Belgio, Marocco e Croazia)

19.18 - Camerun per il Brasile
La vincente del playoff europeo (Galles contro la vincente della sfida tra Scozia e Ucraina) finirà con il numero 4 nel Gruppo B (con Inghilterra, Iran e Usa) mentre il Camerun avrà la posizione numero 4 nel Gruppo G (con Brasile, Serbia e Svizzera)

19.15 - Arabia Saudita nel Gruppo di Messi
Arabia Saudita sorteggiata con il numero 2 nel Gruppo C (con Argentina, Messico e Polonia) mentre la vincente del secondo playoff internazionale (Costa Rica-Nuova Zelanda) finirà con il numero 2 nel Gruppo E (con Spagna, Germania e Giappone)

19.14 - Sarà Qatar-Ecuador la partita inaugurale
Estratta la pallina della vincente dello spareggio tra Australia ed Emirati Arabi contro il Perù: chi passerà finirà con il numero 2 nel Gruppo D (con Francia, Danimarca e Tunisia), mentre l'Ecuador finisce con il numero 2 nel Gruppo A del Qatar che sfiderà nella gara inaugurale dei Mondiali

19.10 - Marocco con il Belgio, Corea del Sud contro CR7
Posto 3 per il Marocco nel Gruppo F (con Belgio e Croazia) mentre la Corea del Sud finisce con il numero 4 nel Gruppo H (con Porogallo e Urugay)

19.09 - Tunisia con la Francia, Giappone nel 'girone di ferro'
Posto 4 nel Gruppo D (con Francia e Danimarca) per la Tunisia; posto 4 nel Gruppo E (il 'girone di ferro' con Spagna e Germania) per il Giappone

19.06 - Polonia con l'Argentina, la Serbia per il Brasile
La Polonia viene sorteggiata con il numero 4 nel Gruppo C (con Argentina e Messico) mentre il numero 2 nel Gruppo G (con Brasile e Svizzera) tocca alla Serbia

19.04 - Senegal nel Gruppo A, l'Iran per gli inglesi
Tocca alle squadra di terza fascia: il Senegal finisce con il numero 3 nel Gruppo A con Qatar e Olanda, mentre l'Iran va con il numero 2 nel Gruppo B (con Inghilterra e Usa)

19.02 - La Svizzera per il Brasile, l'Uruguay per il Portogallo
La Svizzera finisce nel gruppo G (quello del Brasile) con il numero 3 mentre l'Uruguay viene inserito con il numero 3 nel Gruppo H in cui c'è il Portogallo

19.00 - Croazia contro il Belgio
Sorteggiata con il numero 4 nel Gruppo F la Croazia, che dovrà quindi vedersela anche con il Belgio

18.59 - Germania nel girone della Spagna
Danimarca sorteggiata con il numero 3 nel Gruppo D, quello 'capitanato' dalla Francia. Finisce nel gruppo della Spagna (E) invece la Germania

18.58 - Messico contro Messi
Gruppo C in terza posizione per il Messico, che nel suo girone tro'va come testa di serie l'Argentina di Messi

18.57 - Usa con gli inglesi
Gruppo B in terza posizione per gli Stati Uniti che dovranno quindi vedersela anche con l'Inghilterra

18.56 - Olanda con il Qatar
La prima squadra di seconda fascia sorteggiata è l'Olanda, inserita come quarta nel Gruppo A che vede il Qatar testa di serie

18.54 - Brasile nel Gruppo G, Portogallo nel gruppo H
Il Brasile numero uno del ranking Fifa (ha da poco preso il posto del Belgio) finisce nel Gruppo G mentre il Gruppo H tocca al Portogallo di Cristiano Ronaldo

18.53 - Belgio nel Gruppo F
È la volta del Belgio, inserito nel Gruppo F

18.52 - Spagna nel Gruppo E
Gruppo E per la Spagna, altra testa di serie

18.51 - Francia nel gruppo D
Estratta la pallina della Francia che finisce da testa di serie nel gruppo D

18.50 - Argentina nel gruppo C
Estratta la pallina dell'Argentina che finisce da testa di serie nel gruppo C

18.49 - Inghilterra nel Gruppo B
Okocha estrae la pallina dell'Inghilterra che finisce da testa di serie nel gruppo B

18.48 - Cafu estrae la prima pallina
L'ex romanista tira fuori dall'urna la pallina colorata diversamente dalle altre: è quella del Qatar padrone di casa che finisce nel gruppo A come testa di serie

18.40 - Ecco gli otto campioni che estrarrano le palline
Vengono presentate le otto stelle che si occuperanno di estrarre le palline durante il sorteggio: sono Cafu (Brasile), Lothar Matthäus (Germania), Adel Ahmed MalAllah (Qatar), Ali Daei (Iran ), Jay-Jay Okocha (Nigeria), Rabah Madjer (Algeria), Tim Cahill (Australia) e Bora Milutinovic (Serbia/Messico).

18.35 - Si avvicina la fase del sorteggio
Salgono sul palco Carli Lloyd, Jermaine Jenas e Samantha Johnson, che condurranno la fase vera e propria del sorteggio. I tre stanno spiegando le regole.

18.30 - Ecco la Coppa del Mondo
Sale sul palco la Coppa del Mondo Fifa, accompagnata da Didier Deschamps, allenatore della Francia campione del mondo.

18.26 - Il ricordo dei campioni scomparsi: c'è Rossi
Un video ricorda l'inglese Gordon Banks, l'argentino Diego Maradona, il nostro Paolo Rossi e il tedesco Gerd Müller, campioni assoluti, protagonisti di tante edizioni dei Mondiali, scomparsi negli ultimi tre anni anni.

18.24 - Sale sul palco anche l'Emiro del Qatar
Prende la parola anche Tamim bin Hamad Al Thani, emiro del Qatar.

18.20 - L'appello alla pace di Infantino
Il presidente della Fifa, lo svizzero Gianni Infantino, sale sul palco: "Questa edizione dei Mondiali sarà la migliore della storia - le sue parole - grazie al Qatar e al mondo arabo. Sarà più grande spettacolo sul pianeta, oltre 3 milioni di spettatori dal vivo e 5 miliardi a casa. Io mondo sarà unito in Qatar.
Basta con i conflitti armati, impegniamoci e impegnatevi nella pace. Tutti ci stanno vedendo, anche i leader mondiali e a loro mi rivolgo: non ci deve essere un mondo diviso".

18.15 - I due presentatori dello show
Sono l'attore britannico Idris Elba e la giornalista televisiva britannica-bengalese Reshmin Chowdhury i presentatori dello spettacolo.

18.12 - Kakà: "Dispiace per l'Italia"
"Mi dispiace tanto sia per l'Italia sia per il Mondiale, perché una Coppa del Mondo senza azzurri è un vero peccato. Questa non partecipazione accende un allarme per il calcio italiano. Da fuori non vedo tutti questi problemi, ma c'è sempre qualcosa da migliorare". Così l'ex attaccante di Milan e Brasile, Ricardo Kakà, ai microfoni di Rai Sport, in merito all'assenza degli azzurri di Mancini del mondiale di Qatar 2022. Kaká, a margine del sorteggio dei mondiali a Doha, ha poi aggiunto una battuta sul suo Milan: "Mando un grande in bocca al lupo al Milan e a Maldini, spero che i rossoneri chiudano il campionato al primo posto".

18.07 - Benvenuto in arabo
La cantante e attrice egiziana Sherihan accoglie tutti i presenti in arabo: “Diamo il benvenuto al mondo intero a braccia aperte”.

18.05 - C'è il presidente della Fifa
Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, e l'Emiro del Qatar sono presenti nella sala conferenze di Doha. Siamo ancora nella fase "show" della cerimonia.

18.00 - Inizia il sorteggio
Inizia la cerimonia del sorteggio per il Mondiale in Qatar 2022 al Doha Exhibition and Convention Center (DECC).

Dove vedere il sorteggio della fase a gironi di Qatar 2022 in tv e in streaming

Il sorteggio della fase a gironi di Qatar 2022 avverrà a Doha alle ore 19 locali, le 18 in Italia, e sarà visibile in diretta su Rai Due e Sky Sport. Inoltre sarà disponibile in streaming su Now, sulla piattaforma SkyGo e su Raiplay.

Qatar 2022, criteri e fasce del sorteggio

Le 32 formazioni saranno divise in otto gironi da quattro squadre, mentre le fasce sono state decise in base al nuovo ranking Fifa uscito nelle scorse ore. Il Qatar, Paese ospitante, di default sarà la testa di serie del Gruppo A. La mina vagante del sorteggio è la Germania, seconda testa di serie. In ogni gruppo potranno esserci un massimo di due squadre europee (in totale saranno 13), mentre gli altri continenti avranno al massimo una squadra per girone. Le squadre provenienti dagli spareggi in programma a giugno saranno inserite nella quarta fascia. Il sorteggio inizierà con l'urna 1 e terminerà con l'urna 4 e ognuna di queste verrà completamente svuotata prima di passare alla successiva. Verrà prima estratta una pallina con il nome della nazionale, in seguito una seconda sfera indicante il girone in cui giocherà.

URNA 1

Qatar, Brasile, Belgio, Francia, Argentina. Inghilterra, Spagna, Portogallo.

URNA 2

Messico, Olanda, Danimarca, Germania, Uruguay, Svizzera, Usa, Croazia.

URNA 3

Senegal, Iran, Giappone, Marocco, Serbia, Polonia, Corea del Sud, Tunisia.

URNA 4 

Camerun, Canada, Ecuador, Arabia Saudita, Ghana, playoff Uefa (Scozia-Ucraina/Galles), playoff interzona (Costa Rica/Nuova Zelanda), playoff interzona (Perù/Australia-Emirati Arabi Uniti).

Mondiali, ecco tutti i palloni delle 22 edizioni
Guarda la gallery
Mondiali, ecco tutti i palloni delle 22 edizioni

Le date e gli orari di Qatar 2022

I Mondiali di Qatar 2022 si svilupperanno in poco meno di un mese, dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. Per la prima volta nella storia si giocherà in autunno. La gara inaugurale, che vedrà il Qatar protagonista in quanto Paese ospitante, è in programma il 21 novembre alle ore 11 italiane. La fase a gironi durerà 12 giorni, con ben quattro partite ogni 24 ore distribuite su diverse fasce orarie: considerando il nostro fuso orario, in questa prima fase si giocherà alle 11, alle 14, alle 17 e alle 20. Le partite dell'ultima giornata di ogni singolo girone si giocheranno in contemporanea, alle ore 16 e alle ore 20 del nostro fuso orario. Il 3 dicembre il via alla fase a eliminazione diretta con gli ottavi di finale, che si disputeranno fino al 6 dicembre: due partite al giorno, sempre alle 16 e alle 20. Stesso orario per i quarti di finale, in programma il 9 e il 10 dicembre (due partite al giorno), mentre le due semifinali sono previste il 13 e il 14 dicembre alle 20. Il 17 dicembre, alle ore 16, la finale per il terzo e quarto posto, mentre il 18 dicembre, allo stesso orario, la finalissima.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti