Marocco-Croazia 0-0: Modric combatte, Hakimi c'è, ma il gol non arriva

Vivace la sfida del gruppo F tra gli africani e i vicecampioni del mondo: manca soltanto il guizzo decisivo
Marocco-Croazia 0-0: Modric combatte, Hakimi c'è, ma il gol non arriva© EPA
8 min
TagsliveblogMaroccoCroazia
Aggiorna

AL KHOR (Qatar) - Il quarto giorno del Mondiale di calcio in Qatar si apre con la sfida tra Marocco e Croazia, che chiudono sullo 0-0 il match d'esordio del gruppo F. Modric combatte, prova a ispirare il gioco dei vicecampioni del mondo, ma all'Al Bayt Stadium il gol non arriva. Gioca bene anche il Marocco di Hakimi, che soffre a inizio gara e poi si scioglie, sfiorando anche il vantaggio. Tre le occasioni più ghiotte del match: a fine primo tempo Vlasic, pur infortunato, costringe il marocchino Bounou alla parata prodigiosa. Nella ripresa sono i Leoni dell'Atlante a farsi maggiormente pericolosi con Mazraoui in tuffo di testa e Hakimi su punizione di seconda.


12:55

96' - Finisce senza reti il match tra Marocco e Croazia

L'arbitro Rapallini fischia la conclusione del match: Marocco e Croazia pareggiano 0-0.


12:48

90' - Sono 6 i minuti di recupero

Si alza la lavagna del quarto uomo: sono 6 i minuti di recupero decretati dall'arbitro Rapallini. La gara tra Marocco e Croazia è ancora ferma sullo 0-0 iniziale.


12:38

80' - Tentativo offensivo della Croazia

Calcio di punizione di Modric da destra, colpo di testa di Gvardiol e palla a lato. Il numero 20 della Croazia peraltro commette fallo su un difensore avversario.


12:37

79' - Continui ribaltamenti di fronte

Si alza il ritmo della gara nonostante il trascorrere dei minuti: le due squadre tentano di trovare il gol con continui ribaltamenti di fronte. Manca però il guizzo decisivo.


12:23

65' - Occasione del Marocco su punizione

Calcio di punizione che Ziyech tocca per Hakimi: l'esterno del Psg fa partire un missile respinto a pugni chiusi da Livakovic.


12:18

60' - Mazraoui deve lasciare il campo

Non ce la fa Mazraoui, infortunatosi all'anca in occasione del tentativo di testa di poco fa. Il numero 3 del Marocco è sostituto da Attiat-Allah.


12:11

53' - Risposta della Croazia con Perisic

La formazione di Dalic risponde su azione di calcio d'angolo: il portiere Bounou è bravissimo su spizzata di Perisic.


12:09

51' - Ghiotta occasione per il Marocco

Colpo di testa da pochi passi in tuffo di Mazraoui, respinto miracolosamente da Livakovic. Il numero 3 del Marocco resta a terra per una botta sul fianco rimediata nella ricaduta.


12:03

Inizia il secondo tempo: c'è un cambio

Vlasic non ce la fa: il ct croato Dalic inserisce l'atalantino Pasalic al suo posto. Inizia il secondo tempo.

Mondiali, lo spettacolo di Marocco-Croazia sugli spalti
Guarda la gallery
Mondiali, lo spettacolo di Marocco-Croazia sugli spalti


11:47

45' + 2' - Finisce il primo tempo senza reti

Si vivacizza il finale della prima frazione di gioco: botta di sinistro di Modric da fuori area che finisce alta sulla traversa marocchina. L'arbitro Rapallini fischia l'intervallo: il primo tempo si chiude sullo 0-0.


11:45

45' - Grande palla gol per la Croazia

Proprio Vlasic sfiora il gol allo scadere del primo tempo con un tocco ravvicinato su assist di Perisic: Bounou è bravissimo a respingere il pallone.


11:43

43' - Problema muscolare per Vlasic

Si ferma l'attaccante croato Vlasic, a causa di un problema muscolare. Il giocatore del Torino esce dal campo e poi rientra, nel tentativo di sfruttare l'intervallo per valutare meglio l'eventuale infortunio.


11:41

41' - Il Marocco ci prova su calcio di punizione

L'arbitro Rapallini assegna un calcio di punizione al Marocco per una trattenuta di Modric su Hakimi: Ziyech, stavolta da posizione decentrata, colpisce ancora la barriera nel suo tentativo di cross in area.


11:35

35' - Domina l'equilibrio in campo

Match all'insegna dell'equilibrio finora: dopo l'iniziale predominio territoriale della Croazia, il Marocco ha alzato il baricentro. Mancano finora vere e proprie occasioni da gol.


11:28

28' - Tentativo della Croazia

Spunto dell'ex interista Kovacic che crossa al centro dell'area marocchina: il portiere Bounou esce in presa sicura e sventa il pericolo.


11:21

21' - Calcio di punizione per il Marocco

Occasione su calcio da fermo per la formazione africana: la conclusione di Ziyech però finisce sulla barriera croata.


11:17

17' - Lampo offensivo di Perisic

Errore in fase di inizio azione da parte del Marocco: ne approfitta Perisic che fa partire un sinistro da fuori, alto di pochissimo sulla traversa di Bounou.


11:13

13' - Tentativo di Hakimi

Marocco pericoloso: diagonale di Hakimi deviato da un difensore, blocca a terra il portiere Livakovic.


11:10

10' - Prevalenza territoriale della Croazia

La Croazia domina il possesso di palla, il Marocco però tenta di rubare la sfera per ripartire velocemente in avanti.


11:06

6' - Primo corner della partita

Il primo calcio d'angolo del match è per la Croazia: batti e ribatti in area africana, palla spazzata via, poi la recupera Modric. L'azione offensiva croata però si spegne.


11:00

Inizia la sfida tra Marocco e Croazia

Fischio d'inizio della partita: dirige l'arbitro argentino Fernando Rapallini. In Qatar sono le ore 13.


10:53

Le due squadre entrano in campo

Ingresso in campo delle due squadre, che lasciano gli spogliatoi e si dirigono sul terreno di gioco dell'Al Bayt Stadium, impianto che ricorda una tenda beduina. E' il momento degli inni nazionali.


10:40

L'unico precedente del 1996

Nessun precedente ai Mondiali tra Marocco e Croazia, che si sono affrontate una sola volta nella storia: era l'11 dicembre 1996 e a Casablanca, nella semifinale del trofeo Hassan II, gli slavi si sono imposti ai rigori 7-6 dopo il 2-2 dei tempi regolamentari. Quella gara è ricordata anche per tre espulsioni.


10:35

Primo match del gruppo F

La gara tra Marocco e Croazia è la prima del gruppo F, che comprende Belgio e Canada che si affronteranno stasera alle 20, ora italiana.


10:25

Nel Marocco c'è Hakimi, Modric guida la Croazia

Il Marocco si presenta in campo con l'ex interista Hakimi titolare, Amrabat della Fiorentina a centrocampo mentre gli altri due "italiani" Sabiri (Sampdoria) e Cheddira (Bari) iniziano in panchina. Nella Croazia capitan Modric è il faro del centrocampo, coadiuvato dall'interista Brozovic e da Kovacic. Nel tridente offensivo c'è Vlasic del Torino, tra i rincalzi, invece, Pasalic (Atalanta) ed Erlic (Sassuolo).


10:10

Marocco-Croazia, le formazioni ufficiali

Marocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui; Amrabat, Ounahi, Amallah; Ziyech, En Nesyri, Boufal. Commissario tecnico: Regragui.
Croazia (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, Borna Sosa; Brozovic, Modric, Kovacic; Vlasic, Kramaric, Perisic. Commissario tecnico: Dalic.

Al Khor (Al Bayt Stadium, Qatar)

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti