Arabia Saudita-Messico 1-2: Al Dawsari al 95' spegne i sogni messicani

Gli uomini di Martino vanno sul 2-0, sfiorano l'impresa, ma subiscono la rete in pieno recupero che infrange ogni speranza
Saudi Arabia
Saudi Arabia
  • Salem Al Dawsari, 95'
Messico
Messico
  • H. Martín , 47'
  • L. Chávez , 52'
1 - 2
Finita
Mondiali - 30.11.2022
Lusail Iconic Stadium

Arbitro Michael Oliver
Saudi Arabia
1 - 2
Finita
Messico
Aggiorna

LUSAIL (QATAR) - Il Messico di Martino sfiora la qualifcazione, ma il 2-1 contro l'Arabia Saudita non serve per accedere agli ottavi di finale. Grazie ai gol di Martin e Chavez ad inizio ripresa, i sudamericani si erano portati ad un passo dal clamoroso passaggio del turno. Il 2-0 dell'Argentina sulla Polonia aveva infatti permesso a Lozano e compagni di agganciare i polacchi. Con più di mezz'ora di gioco a disposizione, il Messico aveva bisogno di un gol per scavalcare la Polonia (che a parità di punti, differenza reti e scontro diretto era avanti grazie al minor numero di ammonizioni subite), ma non è riuscito a sfondare. Dopo due reti annullate (una a Lozano) per fuorigioco, è arrivato in pieno recupero il gol del definitivo 2-1. Messico e Arabia Saudita salutano il Mondiale. 


21:56 

95' Gol dell'Arabia Saudita: si spegne il sogno del Messico

Con il Messico tutto proiettato all'attacco, arriva il gol dell'Arabia Saudita: scambio ravvicinato tra Bahebri e Al Dawsari, che a tu per tu con Ochoa lo batte con freddezza. Un gol che spegne i sogni del Messico.


21:53 

90' Lozano ci prova su punizione: 6' di recupero

Ancora un tentativo per il Messico su punizione: Lozano calcia a girare dal limite dell'area; tiro preciso, ma centrale e il portiere respinge. Assegnato intanto il recupero: si giocherà fino al 96'.


21:48

87' Secondo gol annullato al Messico

Antuna si invola a tu per tu con il portiere avversario e insacca: ma l'assistente alza la bandierina e segnala il fuorigioco. Secondo gol annullato al Messico. Girandola di cambi intanto: Martino inserisce Alvarez K. e Funes Mori (per Sanchez e Alvarez E.). L'Arabia Saudita risponde con Bahebri per Al Ghannam.


21: 43

81' Il Messico spinge

Lozano si invola tra le maglie larghe della difesa saudita, e viene steso a pochi centimetri dall'area di rigore da un intervento di Madu (ammonito). Punizione battuta da Chavez, che stavolta colpisce la barriera.


21:39 

77' Messico ad un passo dal terzo gol

Gli uomini di Martino continuano a spingere alla ricerca del gol qualificazione: discesa di Lozano sulla sinistra  che davanti al portiere serve Antuna. L'attaccante, a porta vuota, deve solo ribadire in rete, ma si lascia anticipare dal recupero disperato di un difensore. La panchina messicana si dispera.


21:37

75' Pineda ad un passo dal terzo gol

Pineda si gira dal limite dell'area e lascia partire un destro insidioso che si perde a pochi centimetri dal palo. Il Messico spinge e Martino di gioca il tutto per tutto:  fuori Pineda e Martin, dentro Jimenz e Rodriguez.


21:33

71' Chavez sfiora la doppietta

Ancora una punizione pericolosa battuta da Chavez: il fantasista messicano (dalla stessa posizione da cui ha fatto partire il tiro del 2-0), cambia angolo e trova la risposta del portiere saudita.


21: 31 

69' Martin spreca una grande chance

Che occasione per il Messico: dopo un colpo di testa di Antuna, Martin si presenta davanti al portiere avversario, prionto a calciare al volo da posizione ravvicinata. La palla si perde clamorosamente sopra la traversa. 


21:27

65' Testa a testa tra Polonia e Messico

Il raddoppio dell'Argentina sulla Polonia cambia nuovamente la situazione: in questo momento Messico e Polonia sono a pari punti (e con la stessa differenza reti). Il regolamento premierebbe la squadra di Lewandowski per il numero (inferiore) di cartellini gialli subiti. 


21:23 

62' Cambio nell'Arabia Saudita

L'Arabia prova a spingere (colpo di testa pericoloso di Al Amri su punizione dal limite), mentre il tecnico Renard inserisce Al Shehri con Al Aboud.


21:17 

55' Annullato il terzo gol a Lozano

Impressionante forcing del Messico: Lozano segna il gol del tre a zero, ma l'assistente segnala il fuorigioco. Alla luce del momentaneo vantaggio dell'Argentina (1-0) sulla Polonia, agli uomini di Martino serve un gol per scavalcare (grazie alla differenza reti) la nazionale polacca.


21:13 

52' Raddoppio del Messico con Chavez

Uno/due impressionante del Messico. Calcio di punizione (per fallo di Tambakti, che viene ammonito) perfetto battuto da Chavez dal limite dell'area di rigore e palla che si perde alle spalle del portiere Al Owais. Il Messico raddoppia. 


21:09

48' Messico in vantaggio con Martin

Alla prima palla gol creata nella ripresa, il Messico va in vantaggio: corner deviato da Cesar Montes e Martin, posizionato sul secondo palo, ribadisce in rete da sottomisura. 


21:07

46' Si riparte: un cambio nel Messico

Inizia la ripresa. Martino sostituisce Vega con Antuna, nel tentativo di rinforzare il reparto offensivo.


20:51

45'+6' Fine primo tempo

Si chiude senza reti la prima frazione tra Arabia Saudita e Messico. Gli uomini di Martino pericolosi con Pineda e Vega. Nel finale Arabia vicina al vantaggio con Al Hassan. Con questo risultato le due nazionali sarebbero entrambe eliminate


20:50

45'+5' Prima occasione per l'Arabia Saudita

Ad un minuto dalla fine del recupero prima, vera, occasione per l'Arabia Saudita, che sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Al Hassan. La palla sfiora il palo.


20:45

45' Sei minuti di recupero

Si giocherà fino al 96': sono sei i minuti concessi dal direttore di gara.


20:40

40' Magia Lozano, Pineda vicino al vantaggio

Gran numero di Lozano che si invola sulla destra e salta due avversari; il suo assist viene raggiunto da Pineda che calcia dal limite dell'area: il suo tiro (deviato) sfiora il palo.


20:34

34' Per l'Arabia Saudita un giallo e un cambio

Un intervento duro a centrocampo costa il cartellino giallo ad Al Hassan: terzo ammonito della gara. Intanto Al Bolehai resta a terra dopo un contatto con Lozano ed è costretto ad uscire. Al suo posto entra Sharahili. 


20:28

28' Ammonito Al Sherhi 

Primo ammonito tra le fila dell'Arabia Saudita: Al Sherhi salta con il braccio troppo alto e smanaccia Pineda. L'arbitro estrae il cartellino giallo per l'attaccante arabo. 


20:25

25' Pineda due volte pericoloso

Ancora un'azione manovrata del Messico, che si conclude con un tiro di Pineda (da buona posizione), sporcato dall'intrevento in scivolata di due difensori sauditi. La palla finisce tra le braccia di Al Owais. Passa un minuto e ancora PIneda si rende pericoloso, avventandosi su un assist di Lozano: il suo colpo di testa ravvicinato è respinto da Al-Ghannam.


20:23

23' Chavez impensierisce Al Owais

Azione insistita del Messico, che prova a scardinare la difesa saudita: dopo una rspinta, Chavez si coordina dal limite dell'area e calcia al volo; tiro centrale parato da Al Owais.


20:17

17' Alvarez primo ammonito della gara

Cartellino giallo per Edson Omar Velázquez, dopo un brutto intervento a centrocampo su Al Tambatki.  


20:13

13' L'Arabia Saudita ci prova su punizione

Punizione dal limite per l'Arabia Saudita: il tiro a girare di Kanno supera la barriera, ma si perde sopra la traversa.


20:06

6' Problemi per Salem, il Messico spinge

Problemi per l'Arabia Saudita: Salem resta a terra dopo uno scontro a centrocampo. Il capitano dell'Arabia Saudita è costretto a sottoporsi alle cure dei sanitari. Il Messico prova ad approfittare della superiorità numerica: tiro cross pericoloso di Lozano, uscita incerta del porteiere Al Owais, che rischia sull'inserimento di Martin.


20:03

3' Grande occasione per il Messico

Dopo un primo (innocuo) tentativo di Chavez, il Messico crea subito una grande chance: dopo un assist di Lozano per Alexis Vega che si presenta a tu per tu con il portiere; tiro respinto da Al Owais in uscita. 


20:00

1' Iniziata Arabia Saudita-Messico

Calcio d'inizio affidato al Messico. Gli uomini di Martino attaccano (in maglia verde) da destra verso sinistra rispetto alla tribuna centrale. L'Arabia Saudita è in maglia bianca. 


19:30

Le statistiche di Arabia Saudita-Messico

Il Messico non ha mai perso contro l'Arabia Saudita (4V, 1N), considerando tutte le competizioni: tutti i cinque confronti sono andati in scena tra il 1995 e il 1999. L'Arabia Saudita detiene un record curioso: questa sera giocherà la 19esima gara nei Mondiali, sempre contro un avversario differente: si tratta del numero più alto di gare differenti per una nazionale che ha partecipato alla competizione senza mai affrontare una squadra più di una volta.


19:06

Le formazioni ufficiali

ARABIA SAUDITA (3-4-3): 

Al Owais; Tambakti, Al Amri, Al Bulayhi;  Al Ghannam, Al Hassan, Kanno, Abdulhamid;  Al Brikan, Al Shehri, Al Dawsari. Allenatore: Renard

MESSICO (4-3-3): Ochoa; Sanchez, Montes, Moreno, Gallardo; Pineda, Alvarez, Chavez; Lozano, Martin, Vega. Allenatore: Martino

ARBITRO: Oliver (Inghilterra).
Guardalinee: Burt e Bennett (Inghilterra)
IV uomo: Kovacs (Romania)
Var: Irrati (Italia)
Avar: Valeri (Italia)


Lusail, 'Iconic Stadium'

Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti