Canelo si pente per le minacce: ecco il messaggio per Messi

Il campione di boxe aveva attaccato il numero dieci argentino, dopo aver visto un video in cui sembrava pulire lo spogliatoio con la maglia messicana
1 min
TagsCaneloMessipolemiche

Canelo Alvarez, pluricampione di boxe, ha chiesto scusa a Lionel Messi. Nei giorni scorsi lo aveva accusato di aver maltrattato la maglia del Messico, al termine della sfida tra l'Argentina e la nazionale messicana in Qatar. "Hai visto Messi pulire lo spogliatoio con la nostra maglia e bandiera? Farebbe meglio a chiedere a Dio che non lo trovi!", aveva scritto, commentando un video in cui la 'Pulce' sembrava calpestare la maglia 'Tricolor', che aveva scambiato con un avversario al termine del match.

Messi segna, e Pablo Aimar scoppia in un pianto a dirotto
Guarda la gallery
Messi segna, e Pablo Aimar scoppia in un pianto a dirotto

Le scuse di Canelo a Messi

Canelo si è scusato pubblicamente con Messi:  "Sono stato trascinato dalla passione e dall'amore che provo per il mio Paese e ho fatto commenti fuori luogo, per i quali voglio scusarmi con Messi e con il popolo argentino. Ogni giorno impariamo qualcosa di nuovo e questa volta è toccato a me. Auguro a entrambe le squadre molto successo nelle partite di oggi e continuerò a sostenere il Messico fino alla fine", ha concluso.

L'Argentina vince e parte il ballo nello spogliatoio. E Dybala si scatena
Guarda il video
L'Argentina vince e parte il ballo nello spogliatoio. E Dybala si scatena


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti