Supercoppa Juve-Lazio: Calvarese malissimo, Matuidi era da rosso

Non sarà certo la partita che ricorderà per la vita. Molti, però, la ricorderanno come una delle peggiori dell'arbitro di Teramo, teoricamente all’ultimo anno di attività (salvo deroga).
Supercoppa Juve-Lazio: Calvarese malissimo, Matuidi era da rosso
2 min
Edmondo Pinna

Non sarà certo la partita che ricorderà per la vita. Molti, però, la ricorderanno come una delle peggiori di Giampaolo Calvarese, teoricamente all’ultimo anno di attività (salvo deroga). Partito malissimo (Matuidi era da rosso e non è l’unico errore nell’occasione), molto statico (in alcuni casi passeggiava per il campo), poco coerente da un punto di vista disciplinare, senza grande piglio (ha ammonito Bentancour la prima volta con il giocatore girato di spalle). Nella ripresa ha cercato di riprendere in mano la partita, chiudendola con il secondo giallo a Bentancur (corretto il secondo giallo). Ma quell’errore pesa.

Lazio, la Supercoppa è a casa: festa anche a Fiumicino
Guarda la gallery
Lazio, la Supercoppa è a casa: festa anche a Fiumicino

Matuidi da rosso

Partiamo subito dall’errore, bisogna dividerlo fra Calvarese (in un recente raduno, s’è alzato in aula a nome di diversi colleghi per rilevare su alcune novità che gli arbitri della Can stanno studiando) e il VAR Mazzoleni (che qualche cosa deve aver visto ed ha sbagliato a non caldeggiare l’OFR, la revisione sul campo). Matuidi interviene con il piede a martello, la gamba alta, direttamente sulla tibia di Luis Alberto che aveva appena tirato. Dal campo potrebbe non averlo colpo, Mazzoleni al VAR però le immagini le ha visto benissimo. Non solo, ma arriva l’ammonizione (con grande ritardo) a Matuidi, il che consente a Luis Alberto a rimanere in campo anche dopo le cure: perché mandarlo fuori?

No rigore

Diversi episodi nelle due aree, Calvarese ha tenuto una soglia del fallo molto alta. E’ spalla contro spalla il contatto fra Immobile e Demiral. Leiva toglie il pallone a Higuain che calciando prende anche l’avversario, non può essere penalty. Tiro di Lazzari, Matuidi ha il braccio sinistro al corpo, ok non fi schiare nulla. Non c’è nulla neanche nel contatto fra Luiz Felipe e Ronaldo. RISCHIO. Rischia Lucas Leiva: già ammonito, dà una manata al volto di Higuain.

Linee naturali

Bravi gli assistenti (Costanzo e Peretti): Radu tiene in gioco Dybala sul tiro di Ronaldo parato da Strakosha (ok l’1- 1), Correa in off side sul lancio di Caicedo (gol annullato).

Lazio, i tifosi a Fiumicino: che accoglienza per la Supercoppa!
Guarda il video
Lazio, i tifosi a Fiumicino: che accoglienza per la Supercoppa!


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti