Moviola Venezia-Bologna: stop a Marinelli, su Aramu non è rigore (da Var?)

Il tocco di Medel sul piede sinistro dell'avversario c’è, ma è leggerissimo e non da penalty: l'arbitro, che ha rivisto le immagini al monitor, non può non averlo notato
Moviola Venezia-Bologna: stop a Marinelli, su Aramu non è rigore (da Var?)© ANSA
Edmondo Pinna

Rovina un pomeriggio quasi buono (il vantaggio sul rigore su Haps è - forse - una finezza) con una decisione allucinante, che pesa sulla corsa salvezza, ancor più perché vista al monitor (con forzatura al protocollo?): Marinelli (voto 4,5) non può non aver considerato che quella di Aramu è più vicina ad una furbata che a un fallo, le immagini servono per prendere la decisione giusta, non per difendere la propria. E invece….

Clamoroso

Il contatto sul piede sinistro di Aramu c’è (e questo non dovrebbe permettere al VAR di intervenire, ma ormai ognuno fa come vuole e come gli pare. E forse per una gara così delicata, mettere Maggioni non è stata la furbata dell’anno), ma è leggero, leggerissimo, tanto che Aramu fa pure un passo con il sinistro per andare a prendere il pallone che, dopo il tocco di Medel, resta lì. Il resto lo fa la presunzione di Marinelli, al monitor probabilmente si rende conto di quello che hanno visto tutti. L’essere rigido ha spesso i suoi difetti: sarà fermato.

Rischio

Rischia il rosso Hickey: l’entrata su Mateju è con i tacchetti sulla caviglia, l’unica esimente è la gamba completamente ritratta e non tesa: il rosso ci poteva stare.

Var

Maggioni (voto 5,5). La colpa non è tutta sua...

Venezia, vittoria all'ultimo secondo: Johnsen piega il Bologna al 93'!
Guarda la gallery
Venezia, vittoria all'ultimo secondo: Johnsen piega il Bologna al 93'!

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti