Moviola Lazio-Lecce: non c’è rigore su Kaba, ecco perché

Gli episodi più discussi della sfida tra i biancocelesti di Sarri e i giallorossi di D'Aversa
Moviola Lazio-Lecce: non c’è rigore su Kaba, ecco perché© BARTOLETTI
Edmondo Pinna

Lazio - Lecce

Ferrieri Caputi: 6

Tiene una partita difficile, non poco, Maria Sole: nervosa, sporca, con tanti contatti e tante reazioni. Due episodi per il focus della moviola, visti entrambi con giudizio (anche se Ramadani rischia grosso). Grazia un paio di “vaffa” dopo i cartellini gialli: non il top. Errata la gestione del recupero della ripresa: almeno 1’ in più. Recupero: 6’ (2’+4’)

No al rigore

Il Lecce chiede un rigore per un contatto (leggero) fra Pellegrini e Kaba: è in vantaggio, ma la caduta è poco congrua con l’inter- vento del biancoceleste, più di gioco che falloso. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rischio rosso per Ramadani

Intervento in ritardo di Ramadani ai danni di Rovella, che aveva calciato il pallone: il colpo sul piede è duro, il VAR controlla per grave fallo di gioco, al limite, la Ferrieri Caputi opta per il giallo, Chiffi da Lissone la supporta.

Disciplinare

Corretti i gialli comminati, ben 8 a fronte di 26 falli fischiati. Giusti quelli per Zaccagni (tenta di alzare Gendrey che aveva preso una sbracciata dall’esterno) e lo stesso Gendrey per reazione. Qui rischia Zaccagni, che dopo aver provato a spiegarsi manda a... quel paese (si vede bene in tv) l’arbitro, scatterà il lodo-Feliciani? Azione-reazione alla base del doppio giallo Immobile (pure lui alza il braccio due/tre volte) e Pongracic.

VAR: Chiffi 6

Avalla, senza guizzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lazio - Lecce

Ferrieri Caputi: 6

Tiene una partita difficile, non poco, Maria Sole: nervosa, sporca, con tanti contatti e tante reazioni. Due episodi per il focus della moviola, visti entrambi con giudizio (anche se Ramadani rischia grosso). Grazia un paio di “vaffa” dopo i cartellini gialli: non il top. Errata la gestione del recupero della ripresa: almeno 1’ in più. Recupero: 6’ (2’+4’)

No al rigore

Il Lecce chiede un rigore per un contatto (leggero) fra Pellegrini e Kaba: è in vantaggio, ma la caduta è poco congrua con l’inter- vento del biancoceleste, più di gioco che falloso. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

1
Moviola Lazio-Lecce: non c’è rigore su Kaba, ecco perché
2
Rischio rosso per Ramadani