Primavera 1, la Lazio cade con la Juve: falliti due rigori
© Getty Images
Primavera
0

Primavera 1, la Lazio cade con la Juve: falliti due rigori

I biancocelesti sprecano dagli undici metri con Cerbara e Bertini. Sene, Fagioli e Petrelli firmano la vittoria bianconera, di Franco il gol della bandiera 

TORINO - Netta vittoria della Juventus che, in casa, supera 3-1 la Lazio nello scontro diretto. Sene, Fagioli e Petrelli regalano tre punti pesanti a mister Zauli che può riaffacciarsi dalle parti della zona play off del campionato Primavera 1, ora lontana soli tre punti. I biancocelesti falliscono addirittura due calci di rigore, gol della bandiera di Franco.

La partita

Pronti-via ed è subito Juventus: i bianconeri si portano in vantaggio già al 5' del primo tempo con Sene, che sfrutta un buco di Petricca, con un facile pallone a porta vuota solo da depositare in rete per l'1-0. La partita scivola via senza altre occasioni degne di nota, fino all'ultimo minuto del primo tempo. Protagonista ancora Sene, che si guadagna un calcio di rigore trasformato da Fagioli a pochi secondi dal riposo, per il 2-0. La ripresa sorride alla Lazio, che si guadagna un calcio di rigore con Cerbara. Sul dischetto va lo stesso, che spara fuori sprecando l'occasione del pari. La legge del calcio è chiara: gol mangiato, gol subito, ed è proprio quello che è successo. Gran rete di Petrelli che semina l'intera difesa biancoceleste e il portiere Alia per il gol del 3-0. La Lazio ha una nuova opportunità dagli undici metri con Bertini, ma sbaglia ancora: stavola è Israel a dire di no. Al 76' arriva la rete biancoceleste, con Franco che realizza il definitivo 3-1.

Tutte le notizie di Primavera

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti