Fiorentina Primavera, Chiorra: "Manca tanto lo spogliatoio"

Il portiere: "Appena sarà finito questo periodo voglio rivedere la mia ragazza e tutti gli amici con cui siamo rimasti comunque in contatto"

FIRENZE - "Sono a casa mia a Bagno a Ripoli con tutta la mia famiglia e fortunatamente stiamo tutti bene". Niccolò Chiorra, portiere della Fiorentina Primavera, ha parlato così ai microfoni del sito ufficiale dei viola: "Le giornate sono più o meno tutte uguali: mattina 3/4 ore di scuola in preparazione alla maturità e poi pomeriggio televisione ed allenamento. Per lo più passo il pomeriggio guardando serie, in particolare ultimamente sto guardando “The OC". Con i compagni di squadra siamo sempre rimasti in contatto attraverso l’utilizzo di chat come whatsapp, abbiamo un bellissimo rapporto che continuiamo a portare avanti nonostanze le distanze".

Coronavirus, lo smog in Europa prima e dopo
Guarda la gallery
Coronavirus, lo smog in Europa prima e dopo

Voglia di tornare

"La voglia di tornare è tanta ed ogni giorno diventa sempre maggiore, ma in questo periodo passa in secondo piano, al primo posto ci deve essere la salute collettiva. Questa estate ho vissuto una delle esperienze più importanti, nella tournée in America che mi ha fatto conoscere più da vicino il calcio dei grandi e vedere qualche campione come Özil. Cosa mi manca di più? In assoluto è lo spogliatoio. Appena sarà finito questo periodo voglio rivedere la mia ragazza e tutti gli amici con cui siamo rimasti comunque in contatto, non sarà la stessa cosa rivederli dopo così tanto tempo".

Fiorentina, Ribery scalpita
Guarda il video
Fiorentina, Ribery scalpita

Commenti