Primavera, la Juve ringrazia Pisapia: Milan sconfitto 1-0

Dopo molte occasioni e un palo per parte, il big match viene risolto da un gol in mischia all'83. Secondo successo di fila per i bianconeri

© LAPRESSE

TORINO - La super sfida tra Juve e Milan Primavera vede vincenti i primi grazie a un guizzo nel finale di Luciano Pisapia.

Di Gesù, palo incredibile

La prima occasione della gara è del Milan, con Olzer che arriva in ritardo all'appuntamento con un cross profondo in area. La Juve costruisce bene, ma sia Barrenechea che Da Graca non sono accurati nel tiro: entrambi mandano fuori. Di nuovo il Diavolo fa tremare i padroni di casa con Capone: dopo un dribblig l'attaccante lascia partire un destro a giro che esce di pochissimo. Poco prima della fine del primo tempo, Di Gesù timbra anche il palo col mancino: Garofani, portiere bianconero, puòtirare un sospiro di sollievo.

Juve, allenamento vista Napoli: Dybala regala spettacolo
Guarda la gallery
Juve, allenamento vista Napoli: Dybala regala spettacolo

La Juve cresce nella ripresa: Pisapia decisivo

La Juve parte forte: Da Graca raccoglie una respinta della difesa rossonera e scarica il destro: fuori, ma la posizione era difficile. Ancora Capone mette alla frusta la difesa bianconera, ma inciampa al momento del tiro. La Juve si fa vedere di nuovo con Sekulov, per poi impegnare seriamente Jungdal con un sinistro fulminante di Cotter. il gol è nell'aria, e dopo che Soule ha fatto tremare il palo, sugli sviluppi di un mischione Pisapia la butta dentro: 1-0 Juve all'83', il Milan non riesce a recuperare.

Donnarumma sprona Tonali: "Vai cucciolotto"
Guarda il video
Donnarumma sprona Tonali: "Vai cucciolotto"

Commenti