Youth League: l'Inter vince in trasferta, Milan-Atletico Madrid 1-1

Prima vittoria per i nerazzurri di Chivu, ora a quota 4 punti grazie allo 0-1 di Donetsk. I rossoneri di rimonta coi Colchoneros
Youth League: l'Inter vince in trasferta, Milan-Atletico Madrid 1-1© Inter via Getty Images

ROMA - Nel primo giorno di gare valide per la 2ª giornata della fase a gironi della Youth League le italiane guadagnano una vittoria ed un pareggio. L'Inter di Chivu batte in trasferta lo Shakhtar e si prende la prima vittoria europea dopo il pareggio col Real Madrid. Il Milan va sotto con l'Atletico Madrid ma pareggia prima del'intervallo e si rifà della sconfitta con il Liverpool all'esordio.

Shakhtar Donetsk-Inter 0-1

Dopo un approccio complicato, con l'Inter costretta a subire la spinta dei padroni di casa, i nerazzurri prendono coraggio ed iniziano a gestire la manovra. Il primo squillo è di Abiuso, che trova un attento Tvardovskyi a chiudergli la porta. Maggiore fortuna trova Casadei, puntuale al 31’ ad avventarsi sul cross di Carboni dalla sinistra e a trafiggere il portiere ucraino. Poco dopo Peschetola sfiora il raddoppio, ma il pallone finisce sul palo strozzando il suo urlo di gioia. Nella ripresa i nerazzurri provano a mettere al sicuro il risultato, ma Abiuso si vede di nuovo chiudere lo specchio della porta da un ottimo intervento di Tvardovskyi nonostante il tiro ravvicinato. La ripresa non regala molto altro, se non una gara intensa sotto il profilo agonistico. Al triplice fischio l’Inter può esultare per la prima vittoria nel girone, che la proietta in vetta al suo raggruppamento con 4 punti.

Milan-Atletico Madrid 1-1

La gara parte su ritmi blandi, ci vogliono una ventina di minuti perché si animi. Ma quando lo fa esplode letteralmente: nel giro di due minuti l’Atletico Madrid prende prima una traversa con uno spettacolare colpo di tacco di Martin e poi trova il gol con El Jebari, che salta un paio di avversari prima di concludere in rete. Non perfetto nell’occasione Desplanches, che probabilmente avrebbe potuto fare qualcosa in più per evitare il gol dei Colchoneros. Il Milan accusa il colpo e concede l’iniziativa agli avversari, senza però subire conclusioni davvero pericolose. I rossoneri si risvegliano dal torpore a 5’ dall’intervallo, con una bella conclusione mancina di Di Gesù che trova Iturbe pronto alla respinta. Poco prima del rientro negli spogliatoi arriva il gol del pareggio: Gala approfitta di un rimpallo favorevole ed entra in area avversaria, trovando il destro vincente che vale l’1-1. Ad inizio ripresa Desplanches si fa perdonare l’indecisione sul gol madrileno con una grande parata sul destro potente di Martin. L’Atletico continua a spingere, ma l’imprecisione nell’ultimo passaggio salva in più di un’occasione il Milan. Che a 10’ dal termine rischia di passare in vantaggio con Alesi, ben smarcato da Di Gesù, il cui tiro sul secondo palo esce di un soffio. Il punto, comunque, va bene ai rossoneri, che guadagnano il primo punto della loro Youth League.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti