Primavera, pari Juve a Verona. Lecce-Inter 2-0

I bianconeri di Montero trovano il pari su autorete dopo essere andati sotto di rigore. I nerazzurri di Chivu cadono in casa dei giallorossi
Primavera, pari Juve a Verona. Lecce-Inter 2-0© Inter via Getty Images
3 min

ROMA - La Primavera dell'Inter rimanda ancora l'appuntamento con la prima vittoria stagionale: i nerazzurri cadono 2-0 ad effetto delle marcature di Berisha e Corfitzen. La Juventus torna dalla trasferta di Verona con un punto: i bianconeri di Montero vanno sotto su un calcio di rigore trasformato da Bragantini, ma riacciuffano il pareggio grazie all'autorete di El Wafi

Verona-Juventus 1-1

In avvio di gara, al 2', il Verona si fa sotto con Cazzadori che servito da Camara conclude a lato di poco, di testa. Juventus che replica al 13': pallone interessante di Strijdonk per Galante, il quale non riesce ad arrivare all'appuntamento con l'impatto vincente. Al 28' ancora occasione per i bianconeri; Hasa dapprima recupera palla dopo un'uscita sbagliata della difesa scaligera, poi conclude a rete trovando la presa del portiere Boseggia. Nella ripresa subito Juve, con una ripartenza al termine della quale Hasa conclude a rete: c'è la potenza, manca la precisione. Verona in vantaggio al 13' quando Daffara perde palla al limite e poi è costretto a rimediare con un fallo in area, è calcio di rigore che viene trasformato da Bragantini. Dopo il vantaggio il Verona cerca subito di raddoppiare con Cazzadori che impegna Daffara. Al 22' annullato per offside il raddoppio di Florio su punizione: c'era uno scaligero oltre la linea. Al 29' il pareggio: Galante entra in area di rigore e mette in mezzo dove El Wafi, nell'intento di anticipare Hasa, spedisce il pallone all'interno della propria porta, 1-1. 

Lecce-Inter 2-0

Pronti-via e il Lecce si rende tutto pericoloso con Salomaa che di testa, servito da Munoz, sfiora il vantaggio al 5'. Ancora Lecce pericoloso al 15' ma la conclusione di Hasic termina alta. Il primo tempo si concluderà comunque a reti inviolate. E' nella ripresa che cambia il parziale: al 15' d'ora Calligaris esce su Salomaa commettendo fallo, calcio di rigore per il Lecce della cui trasformazione si incarica Berisha che spiazza Calligaris e firma l'1-0. Al 22' Lecce a caccia del raddoppio, ma la girata di Burnete da buona posizione si spegne fuori. L'Inter cerca una reazione e al 25' ottima iniziativa di Iliev che serve Kamate, la cui conclusione è neutralizzata da Borbei; l'azione prosegue, la palla torna allo stesso Kamate che la manda a impattare sul palo. Al 33' seconda rete del Lecce, con un contropiede che viene concluso in rete da Corfitzen


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti