Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, moviola Roma-Inter: Miranda di mano, manca il rigore

Serie A, moviola Roma-Inter: Miranda di mano, manca il rigore
© Getty Images

Perisic in gioco in occasione del vantaggio nerazzurro

Sullo stesso argomento

di Ettore Intorcia

domenica 20 marzo 2016 12:43

ROMA - Orsato subito in campo a sole 48 ore dal match di Europa League (Valencia-Athletic Bilbao 2-1): la prestazione atletica ne risente; quella tecnica pure, di conseguenza, perché non è sempre nel vivo dell’azione. La macchia è il rigore non concesso alla Roma per fallo di mano di Miranda.

ROMA, GRINTA E CUORE - PARADOSSO DZEKO

Primo tempo 1’ - Digne fermato in offside: sbaglia subito la chiamata il guardalinee Meli. 12’ - Murillo su Pjanic in area: il difensore interista accetta il rischio e arriva nettamente sul pallone. Giusto far giocare. 16’ - Pjanic (diffidato) in ritardo su Medel: Orsato sbaglia a non ammonire il giallorosso. 20’ - Contrasto aereo in area romanista tra Medel ed El Shaarawy: è fallo dell’interista, chiamata giusta.

 22’ - Keita in ritardo su Biabiany: giallo corretto. 33’ - Brozovic trattiene Nainggolan: giusto applicare il vantaggio, manca il giallo. 34’ - Keita trattiene Brozovic: fallo, ma è giusto non dare il secondo cartellino. 35’ - Salah segna ma la bandierina di Meli va su: chiamata giusta.

TUTTO SULLA 30ª GIORNATA

Secondo tempo 8’ - Regolare la posizione di Perisic nell’azione dell’1-0 interista. 17’ - Medel colpisce Pjanic alla fronte: ok punizione e giallo però... Il gioco andava interrotto prima per fuorigioco dello stesso Pjanic. 23’ - Handanovic para il colpo di testa di Dzeko ma la conclusione viene in realtà prima deviata da Miranda con il pugno nel contrasto aereo: era rigore, con ammonizione. 43’ - Fallo tattico di Manolas che trattiene Manaj impedendo il contropiede: giusto il giallo.

Articoli correlati

Commenti