Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Sampdoria-Milan 0-1: Bacca entra e fa sorridere Montella

Serie A, Sampdoria-Milan 0-1: Bacca entra e fa sorridere Montella
© ANSA

Nell'anticipo, il tecnico rossonero preferisce Lapadula, ma nella ripresa è costretto a mettere in campo il colombiano. L'impatto è devastante: prima un palo, poi il gol vittoria. Per la Samp secondo ko consecutivo

Sullo stesso argomento

di Valerio Albensi

venerdì 16 settembre 2016 21:55

ROMA - La notte di Carlos Bacca. L'attaccante colombiano comincia da spettatore, entra nella ripresa al posto di Lapadula e segna il gol che consente al Milan di battere 1-0 la Sampdoria a Marassi, nell'anticipo della quarta giornata di Serie A, allontanando la minaccia di una crisi scomoda da gestire per Vincenzo Montella. Dopo le sconfitte contro Napoli e Udinese, i rossoneri tornano a respirare: sonnecchiano nel primo tempo, poi nel secondo trovano la forza per resistere alla spinta dei blucerchiati e vincere una partita durissima, ricca di episodi da moviola. Per la squadra di Giampaolo arriva invece la seconda sconfitta di fila, sempre nei minuti finali.

GIOCA LAPADULA - La formazione del Milan è quella attesa alla vigilia: Montella torna a Marassi, fa riposare Bacca e propone Lapadula al centro dell'attacco. Ai lati dell'ex del Pescara ci sono Niang e Suso. Nella Sampdoria, intoccabile l'uomo più in forma, Muriel; Giampaolo sceglie Praet trequartista.

SPINGE LA SAMP - Il terreno di gioco del Ferraris non è in perfette condizioni, colpa delle piogge dell'ultima settimana a Genova. Il ritmo in campo però è buono fin dai primi minuti. La Samp sfiora il gol dopo 11 minuti con un destro di Torreira da 25 metri deviato in calcio d'angolo da Donnarumma. Passano tre minuti e i blucerchiati sono ancora pericolosi: un cross di Sala è sporcato da Montolivo, la palla arriva dalle parti di Muriel che però perde il tempo per la conclusione e si fa anticipare dal portiere milanista.

OCCASIONE LAPADULA - Alla mezz'ora si vede anche il Milan. Lancio di Calabria per Lapadula che coglie impreparata la difesa blucerchiata; il numero nove si porta la palla sul sinistro, ma spara altissimo.

 Poco prima era rimasto a terra Sala a causa di un problema muscolare: Giampaolo lo sostituisce con Pereira. È la Samp però a sfiorare il vantaggio un minuto prima del riposo. Uno-due Linetty-Muriel e palla giocata dal colombiano per Barreto largo a destra; il paraguaiano controlla e calcia forte da fuori area costringendo Donnarumma a un difficile intervento.

PROTESTE MILAN - In apertura di ripresa, il Milan reclama un rigore per un contatto tra Linetty e Suso all'ingresso dell'area: il contatto c'è, ma sembra fuori area; l'arbitro Irrati comunque lascia correre. Pochi minuti e la difesa rossonera trema a causa di un nuovo spunto sulla fascia di Muriel, imprendibile quando trova qualche metro di campo libero: l'attaccante si invola sulla destra, ma sbaglia l'assist per Quagliarella e "grazia" i rossoneri. Montella in panchina si arrabbia e prova a dare la scossa con i cambi: nel giro di cinque minuti escono Sosa e Lapadula (volenteroso, ma poco efficace) per fare spazio a Locatelli e Bacca.

GOL ANNULLATO A BARRETO - Protesta anche la Samp. Al 70' ai blucerchiati viene annullato un gol per una presunta posizione irregolare di Barreto sugli sviluppi di un corner. 

PALI - Con Bacca in campo il Milan è più incisivo. Il nazionale colombiano prova a inventarsi la rete del vantaggio al 74'. Riceve palla da Niang al limite dell'area, riesce a girarsi e a scaricare in porta un destro potente: Viviano si allunga e tocca sul palo. La Sampdoria pareggia il conto dei legni poco dopo con l'altro colombiano in campo, Muriel: controlla il pallone in area, calcia in diagonale e centra in pieno il palo alla destra di Donnarumma.

FURIA MONTELLA - All'82' il Milan chiede ancora rigore: stavolta l'intervento di Pereira su Bonaventura sembra falloso. Irrati non fischia e Montella si infuria. Tanti casi da moviola, compreso il secondo gol non convalidato alla Sampdoria: Muriel tocca il pallone con un braccio durante il controllo e scarica in porta; l'arbitro nota la scorrettezza e mostra il giallo all'attaccante blucerchiato.

CI PENSA BACCA - Non c'è un attimo di respiro, ma quando sembra ormai inevitabile lo 0-0 il Milan sfrutta una disattenzione della Samp e segna il gol decisivo. Skriniar è ancora una volta protagonista in negativo (domenica scorsa, contro la Roma, aveva commesso il fallo da rigore su Dzeko). Il difensore regala palla a Suso sulla trequarti, lo spagnolo serve Bacca che batte Viviano con un tocco d'esterno. Gli attacchi disperati della Sampdoria non cambiano il risultato: il Milan resiste e porta via tre punti d'oro.

Serie A, Sampdoria-Milan 0-1: tabellino, statistiche e cronaca live

Serie A: calendario completo, risultati e classifica

Articoli correlati

Commenti