Serie A, le probabili formazioni della 30ª giornata

Si apre con Empoli-Sassuolo e Roma-Empoli. Spicca Napoli-Juventus domenica sera. Lunedì a San Siro Inter-Sampdoria
Serie A, le probabili formazioni della 30ª giornata© ANSA

ROMA - Le romane scendono in campo in anticipo: Lazio in casa del Sassuolo, Roma che ospita invece l'Empoli. Domenica sera il big match tra Napoli e Juventus, la 30ª giornata si chiude lunedì sera con Inter-Sampdoria (ore 20.45). Ecco le ultime sulle formazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SASSUOLO-LAZIO: sabato alle 18.00

Sassuolo: Più Defrel che Matri in attacco, con Politano e Berardi sugli esterni. Out Gazzola, Ricci, Biondini e Magnanelli.

Lazio: Patric scavalca Basta. Biglia e Immobile giocano. Inzaghi prenderà la decisione su De Vrij: pronto Wallace.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA-EMPOLI: sabato alle 20.45

Roma: Dzeko titolare. Dietro al bosniaco agiranno Perotti e Salah. Nainggolan a centrocampo con Paredes. Mario Rui esterno sinistro. 

Empoli: recuperato Mchedlidze che, però, inizia dalla panchina. Costa e Dioussé sono squalificati: al loro posto Barba ed uno tra José Mauri (favorito) e Buchel.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

TORINO-UDINESE: domenica alle 12.30

Torino: ballottaggio Moretti-Castan (entrambi diffidati) e Acquah-Baselli, Lukic sembra favorito su Valdifiori in cabina di regia.

Udinese: Karnezis, Felipe e Thereau out: dentro Scuffet, Angella e Perica, favorito su Matos ed Ewandro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CHIEVO-CROTONE: domenica alle 15

Chievo: Gobbi e Sardo assenti, a sinistra spazio per Cacciatore. Pronto titolare Meggiorini, da vedere se con Pellissier (favorito) o Inglese.

Crotone: possibile 4-4-2 con Trotta e Acosty in ballottaggio per un posto in attacco. Ceccherini in panchina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

FIORENTINA-BOLOGNA: domenica alle 15

Fiorentina: Bernardeschi ha ancora dolore alla caviglia sinistra e va ad aggiungersi a Gonzalo Rodriguez e Vecino. Ci sono Saponara e Ilicic dietro Kalinic prima punta.

Bologna: per Helander distorsione al ginocchio, tre settimane di stop. A buon fine la visita a cui si è sottoposto Krafth.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

GENOA-ATALANTA: domenica alle 15

Genoa: sarà 3-5-2 per Mandorlini, accanto a Simeone Pinilla o Taarabt. Laxalt di nuovo a centrocampo.

Atalanta: perdura l'interrogativo sulla scelta tra Gollini e Berisha. tutte certezze negli altri ruoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

PALERMO-CAGLIARI: domenica alle 15

Palermo: Aleesami provato nel trio dietro la punta. Rientra Rispoli.

Cagliari: rischia un nuovo stop Diego Farias che anche ieri non si è allenato con il gruppo per un fastidio muscolare. In attacco c'è Borriello con Ionita e Joao Pedro a supporto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

PESCARA-MILAN: domenica alle 15

Pescara: dolore al piede per Stendardo. Gilardino e Pepe ancora indisponibili. Muntari in cabina di regia.

Milan: Kucka è in ballottaggio con Pasalic, Bacca è in vantaggio su Lapadula.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

NAPOLI-JUVENTUS: domenica alle 20.45

Napoli: si è fermato Giaccherini, si vedrà in giornata. Reina ancora alle prese con il differenziato.

Juventus: Mandzukic a forte rischio per infiammazione al ginocchio sinistro. Se non recupera, pronto il 3-4-1-2 con Pjanic alle spalle di Higuain e Dybala.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

INTER-SAMPDORIA: lunedì alle 20.45

Inter: Joao Mario potrebbe tornare titolare sulla trequarti al posto di Banega. In mezzo al campo Kondogbia e Gagliardini. Medel e Miranda di nuovo in gruppo dopo gli impegni con le nazionali. Brozovic va in panchina.

Sampdoria: Quagliarella più di Budimir, è la soluzione all'infortunio di Muriel più lo stop di Schick. C'è l'idea del doppio trequartista: Bruno Fernandes e Praet.

Tutte le probabili formazioni di Serie A


© RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA - Le romane scendono in campo in anticipo: Lazio in casa del Sassuolo, Roma che ospita invece l'Empoli. Domenica sera il big match tra Napoli e Juventus, la 30ª giornata si chiude lunedì sera con Inter-Sampdoria (ore 20.45). Ecco le ultime sulle formazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Serie A, i migliori video