Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A, Rosetti: «Col Var calcio più giusto e arbitri meno soli»

Serie A, Rosetti: «Col Var calcio più giusto e arbitri meno soli»
© Getty Images

L'ex fischietto e responsabile del progetto di videoassistenza: «Sono molto soddisfatto. Il margine di errore e tutto ciò che ne consegue è ridotto»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 21 marzo 2018 13:37

ROMA - "Con il Var il calcio è più giusto". A dirlo è Roberto Rosetti, responsabile italiano del progetto per la sperimentazione della videoassistenza. "Una rivoluzione epocale - ha spiegato l'ex fischietto - gli arbitri sono meno soli e stiamo raggiungendo l'obiettivo di eliminare gli errori evidenti. La possibilità di un rewind su eventuali dubbi equivale a tornare indietro nel tempo permettendo di mutare gli eventi, ridando loro la giusta rotta". Per Rosetti "col Var il margine di errore e tutto ciò che ne consegue è ridotto, diminuito". Questo il bilancio dei primi mesi: "Sono molto soddisfatto. Figc e Lega hanno mostrato lungimiranza e grande coraggio. La percezione di giocatori e tifosi è positiva. Prima si discuteva di palloni entrati di un metro, ora di qualche cm di fuorigioco. Poi c'è un'altra conseguenza importante: gli arbitri sono più sereni perché un amico e collega può dargli un aiuto, sono meno soli".

TUTTO SULLA SERIE A

Articoli correlati

Commenti