Calendario Serie A 2019/2020: data, orario, criteri e dove vederlo in tv

Oggi è in programma la presentazione del prossimo campionato: ecco il regolamento del sorteggio e come seguire in tempo reale l'evento
Calendario Serie A 2019/2020: data, orario, criteri e dove vederlo in tv© ANSA
5 min

MILANO - Negli studi di Sky, oggi, a Milano si terrà la presentazione del calendario del campionato di Serie A 2019/2020, che prenderà il via il prossimo 24 agosto. L'appuntamento con la presentazione del calendario è alle ore 19 e saranno presenti in studio presidenti e dirigenti dei club di Serie A. La Juventus cerca di difendere il titolo di campione d'Italia dopo l'ottavo scudetto consecutivo. La Lega di Serie A ha ufficializzato i criteri e i vincoli che saranno rispettati nella compilazione del calendario di Serie A.
Domani in edicola con l'edizione del Corriere dello Sport-Stadio in regalo il calendario della stagione calcistica 2019-2020.

Calendario Serie A, diretta tv e streaming

L'evento andrà in onda su Sky Sport 24 e Sky Sport Serie A e verrà condotto da Leo Di Bello e Giorgia Cenni, insieme a Luca Marchegiani e Stefano De Grandis. L'arrivo degli ospiti a Sky verrà seguito in diretta a partire delle 18.45. Sarà possibile seguire anche la presentazione del calendario in diretta streaming sulla piattaforma Skygo.

Serie A, ecco chi ha aumentato di più il proprio valore in questa stagione
Guarda la gallery
Serie A, ecco chi ha aumentato di più il proprio valore in questa stagione

Criteri per il sorteggio del calendario di Serie A

Nella costruzione delle sequenze di incontri in casa e in trasferta si tiene conto dei seguenti criteri:

a) non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;

b) nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l'altra in trasferta;

c) è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di società: Genoa-Sampdoria, Inter-Milan, Juventus-Torino e Lazio-Roma. Per le due romane, però, non avendo a disposizione lo Stadio Olimpico a partire dal 18 maggio 2020, in vista della gara inaugurale di Euro2020, biancocelesti e giallorossi dovranno disputare entrambe in trasferta la 19a di ritorno e per questo giocheranno entrambe in casa alla 19a di andata.

d) vista l'indisponibilità dello Stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo, e la disputa a Parma delle prime gare interne di Campionato della squadra bergamasca, Atalanta e Parma hanno un'alternanza al meglio degli incontri in casa e in trasferta;

e) in tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza;

Ufficializzate le date della Serie A
Guarda il video
Ufficializzate le date della Serie A

Nella costruzione degli abbinamenti delle società al fine di determinare i singoli incontri si sono seguiti i seguenti criteri:

a) alla prima giornata e nei tre turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le società Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, oltre ai derby cittadini di Genova, Roma e Torino;

b) gli incontri tra le società Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, si disputano tutti in giornate diverse;

c) salvo quanto indicato in precedenza, tutte le Società possono incontrarsi anche alla prima o all'ultima giornata;

d) non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita con lo stesso ordine casa/trasferta alla stessa giornata) rispetto al Calendario 2018/2019;

e) nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall'ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nella prima giornata dei Campionati 2017/2018 o 2018/2019;

f) nell'ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall'ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nell'ultima giornata dei Campionati 2017/2018 o 2018/2019;

g) le società partecipanti alla Champions League (Atalanta, Inter, Juventus, Napoli) non si incontrano tra di loro e non incontrano le società partecipanti alla Europa League (Lazio, Roma e Torino) nelle giornate poste tra un turno di Europa League e un turno successivo di Champions League nel girone di ritorno (alla 6ª, 9ª, 12ª e 16ª giornata).

Lega Serie A, calendario "a specchio" anche per l'anno prossimo
Guarda il video
Lega Serie A, calendario "a specchio" anche per l'anno prossimo

 

 

 

 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti