Troppo Sassuolo per la Spal: doppietta di Caputo e Duncan per il 3-0 finale
© ANSA
Serie A
0

Troppo Sassuolo per la Spal: doppietta di Caputo e Duncan per il 3-0 finale

Al Mapei di Reggio Emilia cade la squadra di Semplici che, dopo la vittoria contro la Lazio, deve arrendersi ai neroverdi. L'attaccante ex Empoli mattatore del match

REGGIO EMILIA - Un Sassuolo formidabile batte senza appello la Spal per 3-0 reagendo dopo la brutta sconfitta all'Olimpico contro la Roma della scorsa settimana. La squadra di De Zerbi parte forte fin dal primo minuto e nel primo tempo mette già le cose in chiaro con una doppietta strepitosa di Francesco Caputo. Due azioni molto belle dei ragazzi di De Zerbi, entrambe chiuse dall'attaccante ex Empoli con l'ottimo senso del gol che lo contraddistingue. La gara viene chiusa da Alfred Duncan nella ripresa che sancisce il 3-0 contro una Spal che non riesce mai a rendersi pericolosa dalle parti di Consigli. Nel turno infrasettimanale di Serie A della prossima settimana, il Sassuolo farà visita al Parma al Tardini, mentre la Spal ospita il Lecce al Mazza.

Sassuolo in controllo del match

Approccio giusto per il Sassuolo che davanti ai propri tifosi non sbaglia e comincia al meglio un match molto importante. Fin dall'inizio, infatti, sono i neroverdi a rendersi pericolosi dalle parti di Berisha con Berardi e Traorè. Il gol del vantaggio, invece, arriva al 26' al termine di un'ottima azione di contropiede: gestisce Duncan alla metà campo che lancia Defrel in campo aperto con l'ex attaccante giallorosso che non si fa ingolosire dal tiro, ma serve Caputo in posizione migliore che batte Berisha con il destro. Nei minuti di recupero del primo tempo, ancora Sassuolo e ancora Caputo: palla scodellata in area da Duncan, sponda di spalla di Berardi e Caputo non sbaglia colpendo di sinistro con una splendida volée. Al ritorno dall'intervallo la musica non cambia: segna subito Duncan su una dormita della difesa della Spal grazie anche al grande lavoro di Berardi, mentre immediatamente dopo ancora Caputo va vicinissimo al gol di testa colpendo il palo. Padrone del campo nella ripresa il Sassuolo che rischia solo una volta con l'occasione di Murgia che in area piccola è costretto a subire un miracolo di Consigli. Ancora Murgia nel finale si rende pericoloso segnando la rete del 3-1, ma annullata per fuorigioco di Petagna autore dell'assist. Dopo più di 10 minuti di recupero, si chiude questa gara con i neroverdi nettamente superiori in questo match e 3-0 meritato per i ragazzi di De Zerbi.

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 7° GIORNATA
SABATO 05 OTTOBRE 2019
Spal - Parma 1 - 0
Verona - Sampdoria 2 - 0
Genoa - Milan 1 - 2
DOMENICA 06 OTTOBRE 2019
Fiorentina - Udinese 1 - 0
Atalanta - Lecce 3 - 1
Bologna - Lazio 2 - 2
Roma - Cagliari 1 - 1
Torino - Napoli 0 - 0
Inter - Juve 1 - 2
MERCOLEDÌ 18 DICEMBRE 2019
Brescia - Sassuolo 20:45

 

Calciomercato in Diretta