Parma-Verona 0-1: Lazovic fa volare Juric
© LaPresse
Serie A
0

Parma-Verona 0-1: Lazovic fa volare Juric

Un gran gol dell'esterno in avvio di gara decide la sfida del Tardini. Gervinho fermato dalla traversa

Terza vittoria in campionato per il Verona di Juric che vola in classifica: Lazovic sentenzia il Parma in avvio di gara consegnando all'Hellas i tre punti e un altro successo dopo quello a Lecce e contro la Sampdoria. Impenetrabile la squadra del tecnico croato, tuttora la migliore difesa della Serie A insieme alla Juventus con sole otto reti subite, per un Parma fermatosi alla traversa di Gervinho e in estrema difficoltà per l'emergenza infortuni.

Sblocca Lazovic. Kumbulla-Darmian, il Parma chiede un rigore

Tanti indisponibili per D'Aversa: davanti il tridente che ha brillato a San Siro con l'Inter, dietro di loro mancano anche Scozzarella a centrocampo e Gagliolo in difesa. Juric  sceglie Stepinski davanti con Verre e il baby Salcedo a supporto. La partita si sblocca dopo 10': bravo Salcedo a tenere vivo il pallone sulla sinistra, Verre prova l'inserimento ma viene fermato, la palla arriva a Lazovic che si accentra e lascia partire un destro al volo che si infila tra palo e Sepe, imparabile. Reazione Parma che si concretizza al 21' con un'azione un po' rocambolesca conclusa di testa da Gervinho a lato. Ci riprova Brugman da fuori, senza precisione, poi ancora una fiammata di Gervinho - che punta e salta l'uomo - impegna Silvestri. Alla mezz'ora contatto Salcedo-Darmian in area veronese, Manganiello fa proseguire. Il tempo si chiude con Sepe che si oppone al colpo di testa di Kumbulla e tiene in partita i padroni di casa, che con Gervinho sprecano il contropiede seguente all'azione. 

Traversa Gervinho, Lazovic sfiora la doppietta

Si riparte con Zaccagni al posto di Salcedo nel Verona e con Gervinho che dopo 4' si scatena: dribbling secco, triangolo chiesto e ottenuto a Kulusevski e destro in diagonale che si infrange sulla traversa. Brugman ci riprova come il primo tempo, trovando Silvestri, poi cambia anche D'Aversa: fuori Barillà, entra Hernani che si presenta mandando in porta Karamoh che spreca tutto. Si rivede anche il Verona al 65': cross di Faraoni, Lazovic al volo sfiora la doppietta. 

Darmian spreca, Silvestri salva il Verona

Occasioni da una parte e dall'altra: Darmian prima conclude in area un'azione di Gervinho - palla respinta - poi salva all'ultimo momento su Stepinski di fronte a Sepe, Dermaku schiaccia di testa con Silvestri che non blocca ma smanaccia via prima del tap-in di Kucka, Gervinho non riesce a sorprendere Silvestri con un pallonetto. Pezzella ha problemi, D'Aversa si gioca il tutto per tutto inserendo anche Sprocati che impegna subito Silvestri. Punizione di Hernani, deviata pericolosamente da Veloso che al 90' lascia il posto al ventenne Danzi all'esordio in A, forcing finale del Parma che si ferma a una serie di corner e a un altro tiro di Darmian rimpallato: al Tardini fa festa l'Hellas. 

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 63 Sassuolo 32
Lazio 62 Cagliari 32
Inter 54 Fiorentina 30
Atalanta 48 Udinese 28
Roma 45 Torino 27
Napoli 39 Sampdoria 26
Milan 36 Genoa 25
Verona 35 Lecce 25
Parma 35 Spal 18
Bologna 34 Brescia 16
SERIE A - 26° GIORNATA
SABATO 29 FEBBRAIO 2020
Lazio - Bologna 2 - 0
Napoli - Torino 2 - 1
DOMENICA 01 MARZO 2020
Lecce - Atalanta 2 - 7
Cagliari - Roma 3 - 4
DOMENICA 08 MARZO 2020
Parma - Spal 0 - 1
Milan - Genoa 1 - 2
Sampdoria - Verona 2 - 1
Udinese - Fiorentina 0 - 0
Juve - Inter 2 - 0
LUNEDÌ 09 MARZO 2020
Sassuolo - Brescia 3 - 0

Calciomercato in Diretta