Lazio-Torino 4-0: eurogol di Acerbi e Immobile show, Inzaghi vola
Serie A
0

Lazio-Torino 4-0: eurogol di Acerbi e Immobile show, Inzaghi vola

Un missile del difensore apre il match, poi "King Ciro" fa doppietta e 99 gol in biancoceleste. Il poker è un autogol di Belotti: Mazzarri ora rischia

ROMA - Inzaghi può dirlo: "finalmente!". La Lazio finalmente vince due partite consecutive in questo campionato, dà seguito al successo ottenuto al Franchi e raggiunge il Napoli in classifica a 18 punti (insieme al Cagliari), con la Roma - che batte l'Udinese - a 19 punti al quarto posto. Torino schiantato 4-0 con un bellissimo gol di Acerbi, la doppietta del solito Immobile, che aggiorna i numeri con 99 centri con la maglia biancoceleste, 13 su 13 gare in stagione e 12 in campionato, e l'autogol di Belotti. La prima rete del 17 laziale è un destro potente, la seconda su calcio di rigore, questa volta battuto dallo specialista Ciro. Bomber puro, il tutto sotto gli occhi del ct Mancini, spettatore all'Olimpico. Per il Torino è notte fonda: Belotti si divora la palla che poteva riaprire la partita e dare speranza ai granata che invece finiscono anche in dieci per l'espulsione di Nkoulou. Ora Mazzarri (in tribuna oggi per squalifica) è nei guai perché non vince dal 26 settembre contro il Milan. E la prossima è contro la Juve.

Il tabellino di Lazio-Torino

La classifica di Serie A

Nel ricordo di Vincenzo Paparelli

Il prepartita è dedicato a Vincenzo Paparelli con il presidente Lotito che regala la maglia della Lazio al figlio Gabriele. Inzaghi fa turnover, ma in modo leggero. A distanza di tre giorni dalla vittoria di Firenze rivede la formazione senza grossi cambiamenti. Patric è confermato in difesa insieme ad Acerbi e Radu, in regia c'è Cataldi che sostituisce Leiva, mentre a destra ritorna Marusic. In attacco riposa Correa, dal 1' gioca Caicedo in coppia con Immobile. Per il Torino, in crisi di risultati, spazio a Zaza e Belotti scelti da Mazzarri, che non è in panchina per squalifica: al suo posto il vice Frustalupi, figlio di Mario, campione d'Italia con la Lazio nel '74. 

Eurogol Acerbi, Immobile fa 98 con la Lazio

Ritmi bassi, è difficile per la Lazio stanare il Torino. Al 15' Belotti prova l'eurogol con un'acrobazia volante, bel gesto tecnico, meno la conclusione. Risposta di Caicedo che fa tutto bene, punta in area, poi sposta e calcia col mancino a rientrare ma non centra lo specchio. Se il capolavoro balistico non è riuscito al "Gallo", ci pensa Acerbi a sbalordire tutti al 25': da oltre trenta metri sfodera un sinistro micidiale che lascia di sasso Sirigu e si infila all'incrocio. Per il difensore biancoceleste è la seconda rete ai granata in carriera e non segnava dal 22 dicembre 2018 contro il Cagliari. La Lazio ha cambiato decisamente passo, i primi minuti erano di assestamento e studio. Ora la banda di Inzaghi è aggressiva e intensa, attacca con insistenza. Cataldi sfiora il raddoppio su punizione, poi al 33' ci pensa Immobile: sfrutta la prateria, sfida Nkoulou che lo accoglie in area concedendogli il destro potente e preciso, palla in rete. Per "King Ciro" è il 98° gol con la maglia della Lazio, l'11° in 10 di campionato, il 12° sigillo su 12 gare in stagione. All'intervallo biancocelesti avanti.

Doppietta Immobile, il poker è un autogol di Belotti

Si riparte con un chance enorme per il Torino: sassata di Meite che viene deviata e parata con un riflesso eccezionale da Strakosha, che però lascia lì il pallone, Belotti a porta spalancata manda incredibilmente sulla traversa. Frustalupi cambia e si sbilancia, dentro Verdi per Lyanco. La Lazio però chiude gli spazi - molto bene Patric - senza risparmiare pericoli ai granata: ci provano in successione Luis Alberto da fuori, Lulic di testa e Caicedo col mancino ma il tris lo cala sempre Immobile. Caicedo si procura il calcio di rigore e il rosso per Nkoulou (secondo giallo), sul dischetto questa volta (a Firenze tirò Caicedo, sbagliando) ci va Immobile che spiazza Sirigu (70'), chiude i giochi e si porta a -1 da quota 100 gol con la Lazio. Entra Correa per Caicedo, il "Tucu" sfiora il poker che arriva al 90' con un autogol di Belotti: il Gallo, nel tentativo di spazzare di testa, beffa Sirigu e manda nella propria porta. All'Olimpico finisce 4-0 per la Lazio.

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 51 Bologna 27
Inter 48 Torino 27
Lazio 46 Fiorentina 25
Roma 39 Udinese 24
Atalanta 38 Sassuolo 23
Cagliari 31 Sampdoria 20
Parma 31 Lecce 16
Milan 31 Spal 15
Verona 29 Genoa 15
Napoli 27 Brescia 15
SERIE A - 21° GIORNATA
VENERDÌ 24 GENNAIO 2020
Brescia - Milan 0 - 1
SABATO 25 GENNAIO 2020
Spal - Bologna 1 - 3
Fiorentina - Genoa 0 - 0
Torino - Atalanta 0 - 7
DOMENICA 26 GENNAIO 2020
Inter - Cagliari 1 - 1
Verona - Lecce 3 - 0
Sampdoria - Sassuolo 0 - 0
Parma - Udinese 2 - 0
Roma - Lazio 1 - 1
Napoli - Juve 2 - 1

Calciomercato in Diretta