Milan fermato dal Verona, pari anche in Atalanta-Genoa

La sfida di San Siro si chiude sull’1-1: Faraoni e Calhanoglu. Nel recupero esordio per Daniel Maldini. Gasperini deve accontentarsi di un punto: 2-2 contro la squadra di Nicola, in gol Toloi e Ilicic
Milan fermato dal Verona, pari anche in Atalanta-Genoa© ANSA
3 min

Milan costretto al pari dal Verona dopo tre vittorie di fila. La squadra di Pioli, oggi senza Ibrahimovic, passa in svantaggio con Faraoni e riprende il match già nel primo tempo grazie al calcio piazzato di Calhanoglu: nella ripresa Amrabat lascia l’Hellas in dieci, i rossoneri provano l’assalto finale ma il risultato non cambia più. Nei minuti di recupero da segnalare l’esordio di Daniel Maldini tra gli applausi di papà Paolo in tribuna: la dinastia delle leggende milaniste torna in Serie A. L’Atalanta non approfitta del ko esterno della Roma a Reggio Emilia e non va oltre il 2-2 contro il Genoa: Toloi apre, Criscito (su rigore) e Sanabria la ribaltano e Ilicic - sempre nei 45 minuti iniziali - trova la firma che “regala” un punto ai nerazzurri di Gasperini.

Classifica Serie A

Milan-Verona 1-1: tabellino e statistiche

Il Verona sblocca la gara al 13’ con un’azione da manuale: Zaccagni supera Calabria e mette il traversone che Faraoni devia in rete anticipando Hernandez. Il vantaggio della squadra di Juric ha vita breve perché al 29’ Calhanoglu, aiutato dal tocco in barriera di Verre, mette fuori causa Silvestri con un calcio di punizione. Gli ospiti hanno più volte l’opportunità di completare la rimonta nella ripresa (palo di Pessina, occasione clamorosa di Rrahmani) ma il rosso ad Amrabat (68’) per il fallo su Castillejo poi valutato dal Var complica i piani: il forcing finale rossonero - dentro Paquetà, il neoacquisto Saelemaekers e soprattutto l’esordio di Daniel Maldini - porta al palo di Castillejo ma non ai tre punti tanto agognati. 

Atalanta-Genoa 2-2: tabellino e statistiche

Succede tutto nel primo tempo. L’Atalanta si porta in vantaggio al 13’ con l’inserimento di Toloi sugli sviluppi di un calcio d’angolo, poi la reazione del Genoa si fa viva con il rigore di Criscito (Hateboer stende Sturaro in area) e la rete di Sanabria. Passano pochi minuti e al 35’ il solito Ilicic fredda Perin per il 2-2. Lo sloveno sciupa un’opportunità clamorosa sul finale di primo tempo, Perin compie il miracolo su Gosens al 60’ e annulla l’ulteriore palla gol di Djimsiti. Negli ultimi minuti aumentano le speranze atalantine di portare a casa il risultato: Behrami stende l’esterno tedesco e lascia il Genoa in dieci. Le ultime occasioni sono di Freuler e Malinovskyi, la sfida del Gewiss Stadium si chiude in parità.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti