Serie A
0

Sassuolo-Brescia 3-0: Caputo show, altra sconfitta per Balotelli

I neroverdi di De Zerbi vincono al Mapei Stadium grazie alla doppietta dell'attaccante ex Empoli e al gol di Boga. Altro ko per la squadra di Diego Lopez, ultima nella classifica di Serie A

Sassuolo-Brescia 3-0: Caputo show, altra sconfitta per Balotelli
© Getty Images

REGGIO EMILIA -  Nell'ultimo recupero della 26esima giornata di Serie A, il Sassuolo ha sconfitto al Mapei Stadium di Reggio Emilia il Brescia per 3-0 con una doppietta di Caputo ed un gol di Boga. Il match si è disputato a porte chiuse a causa delle disposizioni per il contenimento del coronavirus. Per il Sassuolo si tratta della terza vittoria nelle ultime 4 giornate di campionato: la squadra di De Zerbi raggiunge il Cagliari a quota 32 punti e all'undicesimo posto della classifica di Serie A. Il Brescia, invece, rimedia la terza sconfitta di fila dopo i ko  con Napoli e Juventus e rimane all'ultima posizione della graduatoria con appena 16 punti all'attivo.

Sassuolo-Brescia: tabellino e statistiche

La classifica di Serie A

Segna Caputo, Sassuolo avanti

De Zerbi lancia dal primo minuto Caputo in attacco supportato sulla trequarti dal trio Berardi-Djuricic-Boga. Diego Lopez, invece, si affida a Balotelli in avanti con Zmrhal e Ayé. Non c'è Tonali a centrocampo. La prima vera occasione della partita è per i padroni di casa con il tentativo di Djuricic: da buona posizione il giocatore del Sassuolo non riesce a battere Joronen. Subito dopo si fa vedere il Brescia dalle parti di Consigli con il tiro di Bisoli da fuori area. Alla mezz'ora di gioco, dopo le prime due ammonizioni dell'incontro (prima Bisoli e poi Romagna) De Zerbi è costretto ad effettuare il primo cambio per l'infortunio di Berardi, che lascia il posto a Defrel. Nella parte finale del primo tempo sono gli ospiti a coprire meglio il campo e avere le occasioni migliori ma Consigli è bravo a salvare due volte su Balotelli: prima mette in angolo un destro da fuori area e poi para il tiro ravvicinato da azione di corner. Il portiere del Sassuolo si supera qualche minuto dopo, con il salvataggio sul colpo di testa di Zmrhal. Il Brescia spinge ma è la squadra di De Zerbi a colpire e passare in vantaggio prima dell'intervallo: errore di Chancellor, Defrel serve Caputo che non sbaglia da pochi passi e sblocca la gara. 

Sassuolo show nella ripresa

Nel secondo tempo, la formazione di De Zerbi parte subito forte e va ad un passo dal raddoppio con la traversa colpita da Ferrari di testa su calcio d'angolo. Poi, dopo un paio di ammonizioni (giallo per Locatelli e Balotelli), il Sassuolo mette al tappeto il Brescia ancora con Caputo, bravissimo a trovare il secondo gol personale con un sinistro al volo su assist di Bourabia e chiudere praticamente la partita. Dopo il 2-0, la squadra di Diego Lopez non riesce a reagire e il Sassuolo è padrone del campo sfiorando anche il tris con Boga, fermato dal palo da posizione defilata. L'attaccante, però, riesce a trovare la rete al 75' con uno dei suoi gol, accentrandosi dalla sinistra e calciando a giro sul secondo palo. Boga trova addirittura un'altra rete subito dopo ma stavolta è in posizione di fuorigioco e il gol viene annullato. La parte finale del match non regala ulteriori emozioni e dopo tre minuti di recupero il fischio finale del direttore di gara sancisce la vittoria del Sassuolo, che stende 3-0 il Brescia e trova la terza vittoria nelle ultime 4 giornate di campionato.

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti