Serie A
0

Fiorentina-Cagliari: Vlahovic contro Simeone, a parlare saranno i gol

Entrambi gli attaccanti hanno segnato all'andata, ora hanno motivi diversi per ripetersi ancora

Fiorentina-Cagliari: Vlahovic contro Simeone, a parlare saranno i gol

FIRENZE - Non una sfida diretta, al massimo un confronto a distanza perché per Vlahovic e Simeone trovarsi l’uno di fronte all’altro sarà un po’ come guardarsi allo specchio da lontano. Il passato (recente) contro il presente e il futuro della Fiorentina, e se per il “Cholito” l’esperienza in viola è ormai archiviata, per il giovanissimo attaccante serbo la partita con il Cagliari almeno in questa stagione non può essere uguale alle altre. Intanto per il precedente riferito alla gara d’andata, con il 5-2 a favore della squadra allora allenata da Maran contro la squadra sempre allora allenata da Montella. Quel 5-2 ha un posto speciale nella memoria e nella carriera che comunque sarà di Vlahovic, perché le due reti viola hanno avuto la sua firma e sono state le sue prime reti in assoluto segnate in Serie A. Certo, quando gli avversari erano avanti 5-0 (con contributo di Simeone, autore del momentaneo 3-0: la Fiorentina raramente scappa alla regola non scritta del gol dell’ex) e avevano un po’ mollato, ma doppietta è stata e tale rimane.

Simeone, seduta "rigenerante" di crioterapia

Stasera al Franchi si riparte da zero. Ma le velleità e le ambizioni di entrambi di incidere e lasciare il segno saranno altissime: Vlahovic ha da farsi “perdonare” l’espulsione dell’Olimpico che poi gli è costata l’assenza contro Sassuolo e Parma, e in più vuole provare a prendersi lo scettro di capocannoniere della Fiorentina non più in compagnia di Pulgar e Chiesa; Simeone vuole ricominciare a segnare - in uno stadio particolare - come aveva fatto per quattro volte di fila dopo la ripartenza fino all’Atalanta e recupero compreso col Verona pur perso. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 1 - 3
Genoa - Inter 0 - 2
Lazio - Bologna 2 - 1
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 4 - 2
Benevento - Napoli 1 - 2
Parma - Spezia 2 - 2
Fiorentina - Udinese 3 - 2
Juve - Verona 1 - 1
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 20:45