Coronavirus, tamponi nel calcio: ok del Cts alla riduzione dei test

L'annuncio del ministro dello Sport Spadafora: "Si faranno soltanto nelle 48 ore precedenti alle partite"
Coronavirus, tamponi nel calcio: ok del Cts alla riduzione dei test© ANSA
2 min
TagsCoronavirus

ROMA - Via libera alla riduzione dei tamponi che si faranno solo a 48 ore dalle partite di Serie A. "Ho appena comunicato al presidente Gravina che il Comitato tecnico scientifico, che ringrazio, ha valutato positivamente la nostra proposta sulla riduzione dei tamponi, andando anche oltre la richiesta della Federcalcio. Da oggi infatti, come già previsto per le competizioni internazionali, i giocatori dovranno obbligatoriamente sottoporsi al tampone solo nelle 48 ore precedenti le competizioni". Sono le parole, in una nota, del ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora.

Gravina soddisfatto

 "È un altro importante obiettivo raggiunto", dice, attraverso un comunicato,il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina in merito alla decisione del Cts e del Governo di ridurre il numero di tamponi per i giocatori. "Ringrazio il ministro Spadafora e il suo dipartimento, con i quali abbiamo condiviso una proposta che il mondo del calcio professionistico aspettava da tempo - ha aggiunto Gravina - manca solo un altro tassello per completare la ripartenza, lavorando in sinergia con le istituzioni sono convinto che arriverà presto".

Milan, Ibrahimovic è positivo al coronavirus
Guarda il video
Milan, Ibrahimovic è positivo al coronavirus


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti