Torino-Atalanta 2-4: Gasperini, che spettacolo! Belotti non basta

Granata battuti in casa nonostante una doppietta del capitano: troppo forti i nerazzurri, trascinati dai gol di Gomez, Muriel, Hateboer e De Roon
Torino-Atalanta 2-4: Gasperini, che spettacolo! Belotti non basta© LAPRESSE
TagsatalantaTorino

TORINO - L'Atalanta riparte dallo spettacolo offerto nella scorsa stagione e batte 4-2 il Torino, in trasferta, nella seconda giornata di Serie A: i ragazzi di Gasperini, al debutto in campionato, dominano la formazione di Giampaolo, che adesso deve fare i conti con un'altra sconfitta, dopo quella di sabato scorso contro la Fiorentina.

TORINO-ATALANTA, TABELLINO E STATISTICHE

Torino-Atalanta, la cronaca

I mille spettatori dell’Olimpico Grande Torino si godono un match scoppiettante sin dai primi minuti: all’11’ la formazione granata è in vantaggio grazie a Belotti, che trafigge Sportiello in diagonale su assist di Rincon. Passano soltanto un paio di minuti e l’Atalanta pareggia con un destro a giro dai 25 metri del Papu Gomez. Il Toro accusa il colpo mentre i nerazzurri di Gasperini si esaltano: Muriel prima si vede negare un gol per fuorigioco di Gosens, poi segna davvero, al 21’, con un formidabile diagonale su assist di Gomez. I granata provano a reagire, ma l’Atalanta trova il tris al 42’ con Hateboer, splendidamente servito ancora da Gomez. C’è però Belotti a tenere vivo il Torino che firma la seconda rete un minuto più tardi: il ‘Gallo’ insacca di testa approfittando di un errore di Caldara.

L'Atalanta è ancora uno spettacolo: poker servito al Torino
Guarda la gallery
L'Atalanta è ancora uno spettacolo: poker servito al Torino

Muriel ispira, De Roon segna

Nella ripresa l’Atalanta torna a dare spettacolo e firma il poker al 54’: un ispirato Muriel cerca Zapata, anticipato, poi ancora Muriel recupera palla e serve De Roon che, in area granata, insacca di sinistro. I ragazzi di Giampaolo provano a recuperare, ma si scontrano contro la qualità della Dea. Sono infatti i nerazzurri, padroni del campo, ad andare ancora vicini alla marcatura con un’incornata del nuovo entrato Malinovskiy, che impegna Sirigu. I tanti cambi del secondo tempo non mutano lo spartito del match: l'Atalanta vince 4-2. Gasperini esulta per la sua splendida macchina che continua a funzionare, Giampaolo si lecca le ferite dopo il secondo ko in due gare di campionato.

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti