Juve-Napoli, la sentenza del Giudice arriverà mercoledì

Il 14 ottobre si conoscerà la decisione del giudice Mastrandrea, mentre in un'interrogazione parlamentare è stato chiesto ai ministri Spadafora e Speranza di tener conto del peggioramento della situazione epidemiologica in Italia
Juve-Napoli, la sentenza del Giudice arriverà mercoledì© Juventus FC via Getty Images

ROMA - Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea si è preso ancora un po' di tempo prima di prendere una decisione su Juventus-Napoli, la gara dell'Allianz Stadium originariamente prevista per domenica 4 ottobre e non disputata. La sentenza arriverà mercoledì 14. L'esito del match sub iudice varia da un 3-0 a tavolino in favore dei bianconeri, qualora venisse accertato che il club campano potesse partire nonostante le raccomandazioni dell'Asl, fino al rinvio (con tutta probabilità al 13 gennaio).

Juve-Napoli, l'interrogazione parlamentare

In un'interrogazione parlamentare a risposta scritta indirizzata ai ministri dello Sport Spadafora e della Salute Speranza - a firma dei senatori Sandro Ruotolo (gruppo misto), Gianni Pittella (Pd) e Gaetano Quagliariello (gr. misto) - "si chiede di sapere se, nelle rispettive competenze, tenendo conto del tendenziale e progressivo incremento del numero di calciatori positivi al Covid-19, esempio il cluster di Genoa, e in generale del peggioramento della situazione epidemiologica del Paese, ritengano di rivedere e aggiornare il contenuto dei protocolli firmati dal Comitato Tecnico-Scientifico e controfirmati dalla Figc, avvenuto prima dell'estate quando la curva epidemica si era decisamente attenuata". I firmatari chiedono inoltre se i due ministri "ritengano opportuno intervenire rispetto alle anomalie documentate sul 'caso' della Società Sportiva Calcio Napoli, affinché si garantisca la regolarità del campionato di calcio di serie A e di agire almeno per fare chiarezza in merito alle elezioni per il rinnovo della carica del Presidente Federale. Appare curioso che la Procura della Figc - si afferma nell'interrogazione - ha formalmente aperto un fascicolo d'inchiesta a carico della dalla Società Sportiva Calcio Napoli ipotizzando un presunto mancato rispetto delle norme del protocollo, così chiaramente non è, mentre analoga iniziativa non è stata assunta e adottata nei confronti di Genoa, Juventus e Inter". Gli autori sottolineano come "da notizie diffuse da organi di stampa pare che i veri motivi d'intervento della Figc sul 'caso' della Società Sportiva Calcio Napoli, siano anche da ricondurre alla disparità nella competizione elettorale in corso per la guida della stessa Figc".

De Luca attacca la Juve: "Società senza onore, Agnelli penoso!"

Covid-19: Napoli, il tampone di Lobotka è negativo
Guarda il video
Covid-19: Napoli, il tampone di Lobotka è negativo

 

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti