Marotta, furia sulle Asl: "Ora basta, intervenga Spadafora"

L'ad nerazzurro, già preoccupato per i molti impegni delle nazionali, lancia un messaggio al ministro dello sport: "Ci sono i protocolli rigidi e che dobbiamo rispettare, ma c'è la zona d'ombra nella mancanza di centralità di questa gestione"
Marotta, furia sulle Asl: "Ora basta, intervenga Spadafora"© ANSA
TagsInterMarotta

ROMA - Beppe Marotta, ad dell'Inter, è intervenuto al telefono con l'ANSA sul caso degli stop non uniformi della Asl ai convocati dalle nazionali: "C'è un forte rammarico: invoco l'intervento del ministero dello sport. Questa situazione è iniqua, porta a un'alterazione della regolarità delle competizioni". Un messaggio chiaro e diretto a Spadafora dopo che a Roma una Asl ha fermato i convocati giallorossi, l'altra ha dato via libera ai laziali. Il dirigente nerazzurro ha poi aggiunto: "E' assurdo che le ASl si comportino in modo diverso da Roma 1 o Roma 2, o da Milano a Firenze. Fermo restando che ci sono i protocolli rigidi e che giustamente tutti dobbiamo rispettarli, c'è la zona d'ombra nella mancanza di centralità di questa gestione: e ogni Asl diventa centrale nella gestione dei club. Diventa ancor più di rilievo il mio allarme di qualche giorno fa, con la richiesta di ridurre gli impegni delle nazionali".

Lazio e Fiorentina, le Asl bloccano i giocatori

La Asl di competenza per ciò che riguarda la Lazio ha bloccato la partenza dei giocatori biancocelesti per le rispettive nazionali da causa delle positività di Ciro Immobile, Lucas Leiva e Thomas Strakosha. Quella che riguarda la Roma ha fermato 7 nazionali. Neanche i 13 giocatori della Fiorentina convocati dalle rispettive nazionali non potranno rispondere alla chiamata: l'Asl della Toscana non ha autorizzato la loro partenza per raggiungere i vari ritiri. Il motivo sta nel fatto che la squadra viola, per la positività riscontrata a Josè Callejon nei test effettuati alla fine della scorsa settimana, è attualmente 'in bolla' e questa situazione durerà almeno fino a domenica prossima.

Roma, Dzeko positivo al Coronavirus: salterà il Genoa e la nazionale
Guarda il video
Roma, Dzeko positivo al Coronavirus: salterà il Genoa e la nazionale

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti