Genoa-Cagliari 1-0: Destro decide lo scontro salvezza

Ballardini vince la sfida con Di Francesco, che incassa la sesta sconfitta consecutiva in campionato
Genoa-Cagliari 1-0: Destro decide lo scontro salvezza© LAPRESSE
Valerio Minutiello

Il Genoa vince la sfida salvezza con il Cagliari: decide il gol di Destro all'11', il settimo in campionato (di cui sei nelle ultime sette gare). La cura Ballardini continua a funzionare: 11 punti in sei partite, terzo clean sheet e terzo risultato utile consecutivo. Di Francesco invece incassa la sesta sconfitta di fila in campionato, settima compresa la Coppa Italia, e resta inchiodato al terzultimo posto in classifica. Il Cagliari non vince da 12 giornate ed è l'unica squadra a non aver fatto nemmeno un punto nel 2021: la crisi è nera. Nainggolan non è ancora riuscito a dare la scossa. Dall'altra parte invece, si è visto il peso di Strootman a centrocampo.

Destro fa volare il Genoa e inguaia Di Francesco
Guarda la gallery
Destro fa volare il Genoa e inguaia Di Francesco

Destro sblocca subito

L’avvio di gara è tutto del Genoa, che chiude il Cagliari nella sua metà campo affondando spesso e volentieri con le cavalcate di Zappacosta sulla fascia destra. All’11’ arriva il vantaggio firmato da Destro, servito da un assist delizioso di Strootman. Devastante l’impatto sulla gara dell’olandese, protagonista anche di qualche duello affascinante a centrocampo con Nainggolan, ex compagno nella Roma. Dopo 25 minuti di sofferenza pura, il Cagliari alza la testa e sfiora il pareggio in un paio di occasioni, sventate da altrettanti miracoli di un super Perin su Joao Pedro e Simeone. Due parate clamorose, che lasciano il Genoa in vantaggio. Nel finale di primo tempo la squadra di Ballardini va a un passo dal raddoppio con Shomurodov, che però calcia fuori a due passi dalla porta.

Il Genoa si chiude e spreca tanto in contropiede

Nella ripresa il Cagliari parte subito in attacco: il più attivo in avvio è Nandez, che ci prova in un paio di occasioni. Nainggolan tenta la soluzione da fuori, ma il belga non è al top e si vede. Al 62’ Ballardini cambia: fuori Strootman e Destro, che non hanno i 90’ nelle gambe, dentro Behrami e Pandev. Il Genoa si chiude e in contropiede ha tante grandi chance per chiudere il match, ma sbaglia sempre sottoporta, tenendo il Cagliari in partita. Al 90' Cerri si trova sui piedi la palla del pareggio, ma non riesce a inquadrare la porta, e al 94' di testa manda alta l'ultima chance per evitare la sconfitta.

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti