Diretta Udinese-Sassuolo ore 18: formazioni ufficiali e dove vederla in tv e streaming

L'undici di Gotti cerca il riscatto dopo la beffa di Milano. I neroverdi provano a ridurre il distacco dalla zona Europa League
Diretta Udinese-Sassuolo ore 18: formazioni ufficiali e dove vederla in tv e streaming

UDINE - L'Udinese, dopo la beffa di San Siro, torna alla Dacia Arena dove ha vinto le ultime due partite. I friulani, attualmente a +9 sulla zona retrocessione, sperano di incrementare ulteriormente questo distacco e Gotti si augura che i suoi siano riusciti a superare il contraccolpo di Milano: "Dobbiamo essere forti mentalmente non solo per affrontare la sfida con il Sassuolo ma anche tutte le altre". Rendimento altalenante per gli ospiti che attualmente si trovano a -8 dalla zona Europa League. Il Sassuolo ha vinto solo una volta nelle ultime otto giornate caratterizzate da quattro pareggi e il tecnico De Zerbi, nella conferenza stampa pre partita, ha dato una spiegazione a questo trend: "Spesso abbiamo avuto più occasioni da gol e migliori situazioni per vincere che per perdere. Se abbiamo fatto tanti pareggi vuol dire che non siamo pronti per alcune cose o i giocatori determinanti non hanno attraversato un bel periodo. Ora sono tornati a stare bene, così si spiega la cresciuta facilità di andare a segno".

SEGUI UDINESE-SASSUOLO LIVE SUL NOSTRO SITO

Udinese-Sassuolo, dove vederla in tv e streaming

Il match tra Udinese e Sassuolo andrà in scena alla Dacia Arena alle ore 18.00 e sarà visibile in diretta esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Sport canale 251.

Le formazioni ufficiali di Udinese-Sassuolo

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Nuytinck, Bonifazi; N. Molina, De Paul, Arslan, Walace, Stryger; Llorente, Pereyra. ALL.: Gotti. A disposizione: Scuffet, Gasparini, Samir, Makengo, Okaka, Deulofeu, Braaf, Micin, Nestorovski, Forestieri, Becao, Zeegelaar.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Ayhan; D. Berardi, M.Lopez, J. Traore; Raspadori. ALL.: De Zerbi. A disposizione: Pegolo, Turati, Magnanelli, Rogerio, Caputo, Djuricic, Peluso, Obiang, Muldur, Haraslin, Oddei, Defrel. 

Arbitro: Maggioni di Lecco. Guardalinee: Paganessi e Grossi. Quarto uomo: Pasqua. Var: Manganiello. Avar: Galetto. 

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti