Parma-Crotone 3-4: commento al risultato partita

La squadra di Cosmi mette fine ad una striscia di sei sconfitte consecutive e rimanda l'appuntamento con la retrocessione matematica. Super Simy, quarta doppietta stagionale
Parma-Crotone 3-4: commento al risultato partita© Getty Images
TagsSimymessiasounas

ROMA - Prima della retrocessione, che ancora incombe anche se viene rimandata almeno per una giornata, arriva la gioia per il Crotone della prima vittoria esterna stagionale: 4-3 sul campo del Parma, con la quarta doppietta stagionale di Simy che vola a 19 reti in campionato, dietro solo a Ronaldo e Lukaku, e quota 18 punti a -2 proprio dai ducali, anche loro ormai condannati alla Serie B.

Hernani risponde a Magallan, poi Simy e Ounas: tris Crotone in 45'

Messias protagonista in avvio: un gol divorato a porta vuota su assist di Reca, un siluro di sinistro che si stampa sulla traversa dopo una deviazione e sul corner seguente al 14' Magallan svetta superando il portiere. Crotone avanti, come spesso è accaduto in questo finale di campionato, con i calabresi però altrettanto spesso se non sempre incapaci di difendere il vantaggio. D'Aversa, oltre allo svantaggio, deve registrare anche il ko di Man, problema muscolare, dentro al 20' il redivivo Gervinho. Messias continua a dare spettacolo con il suo sinistro e la sua tecnica, dall'altra parte il pericolo maggiore lo crea...Cordaz, che con un'uscita di pugno manda il pallone in testa a un avversario: solo la traversa salva il portiere dei rossoblù da un pareggio rocambolesco. Si arriva alla mezz'ora e il pari stavolta arriva: palla innocua giocata quasi sulla bandierina da Cornelius, lo svedese si gira e lascia partire un cross potente che Hernani segue in area e trasforma di testa nell'1-1 sovrastando Djidji. Scontro in area del Crotone, giù Cornelius che chiede un fallo, poi Gervinho in contropiede a campo aperto si divora il raddoppio. Gol mangiato, gol subito: ripartenza Crotone con Ounas che trova lo spazio per il cross, una deviazione mette il pallone comodo sul destro di Simy che appoggia a porta vuota il 2-1 e il suo 18° centro stagionale, miglior attaccante africano nei 5 maggiori campionati europei. E non è finita, perché Ounas è scatenato e prima dell'intervallo scarica sotto la traversa anche il tris.

Gol e spettacolo tra Parma e Crotone: la decide Simy
Guarda la gallery
Gol e spettacolo tra Parma e Crotone: la decide Simy

Rientra solo il Parma: riapre Gervinho, pari Mihaila in 9'. Decide ancora Simy

Osorio e Pellè in campo nella ripresa, ma a restare fuori sono Bani e Kurtic: Parma col doppio centravanti e a trazione anteriore, la mossa paga subito perché è Gervinho con un gran sinistro a riaprire subito la partita e dopo pochi altri minuti è Mihaila a sentenziare di destro Cordaz per la terza volta, partita pari dopo nove minuti del secondo tempo. L'entusiasmo ducale però dura poco, al 69' Osorio stende Reca proprio sulla linea dell'area e Simy sigilla il 19° gol trasformando il rigore della sua doppietta. Reazione Parma, Mihaila e Cornelius vanno vicini ancora al pari ma D'Aversa non riesce a evitare la quarta sconfitta consecutiva, ormai anche per gli emiliani è tempo di pensare alla prossima stagione e alla Serie B, dove si riproporrà la stessa sfida di oggi al Tardini.

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti