Napoli-Udinese 5-1: commento al risultato della partita

Zielinski, Fabian Ruiz, Lozano, Di Lorenzo e Insigne (anche una traversa) firmano la manita che avvicina Gattuso alla Champions. Inutile il gol di Okaka
Napoli-Udinese 5-1: commento al risultato della partita© FOTO MOSCA
Pasquale Salvione

La marcia del Napoli verso la Champions continua. Gattuso travolge 5-1 l’Udinese e ora è a due vittorie dal traguardo tanto desiderato dal presidente De Laurentiis. Gli basterà vincere domenica in casa della Fiorentina e all’ultima giornata al Maradona con il Verona senza guardare i risultati degli altri: in caso di passi falsi di qualche altra pretendente, potrebbero bastare anche meno di sei punti.

Napoli, manita da Champions

Con l’Udinese il Napoli ha dato un’altra dimostrazione di forza e di maturità, ha gestito la partita con sicurezza e ha concesso all’Udinese una sola sbavatura, quella che ha portato al gol del momentaneo 2-1 di Okaka. Prima però avevano aperto le danze Zielinski, bravo a sfruttare un’invenzione di Osimhen, e Fabian Ruiz, con un fantastico sinistro a giro. Ad archiviare la pratica ci hanno pensato poi Lozano, spietato in pressing e arrivato a 11 gol, Di Lorenzo, abile in mischia a sfruttare una corta respinta di Musso su Manolas, e Insigne in pieno recupero (per il capitano 18 gol in campionato). Il risultato poteva essere anche più largo: Osimhen meritava di scrivere il suo nome sul tabellino dei marcatori dopo aver creato diverse occasioni, Di Lorenzo si è mangiato un gol solo davanti alla porta e lo stesso Insigne ha colpito una clamorosa traversa.

Napoli, altra prestazione da applausi

Gattuso ha avuto in generale buone indicazioni dalla squadra e con le 5 reti realizzate ha raggiunto il traguardo dei 100 gol stagionali fra campionato (83) e coppe (17). In difesa ha concesso le briciole grazie all’attenzione di Rrahmani e Manolas, ma anche grazie alla buona prestazione di Bakayoko, sempre puntuale e bravo davanti in pressing e in fase di interdizione. Osimhen, anche se non ha segnato, ha giocato un’altra partita ricca di contenuti, di accelerazioni e di buone giocate, ed è stato sostituito nella parte finale solo perché Gattuso temeva un giallo e una squalifica (è diffidato). Sempre fra i migliori Insigne, positiva anche la prestazione di Lozano, al rientro fra i titolari. Ora il Napoli potrà concentrarsi sulla difficile trasferta di domenica a Firenze, che - come successe nella stagione d’oro di Sarri - arriverà dopo un sabato in cui si giocherà Juve-Inter. In palio non c’è il tricolore come tre anni fa, ma la partita sarà ancora una volta decisiva.

Classifica Serie A

Napoli, è una manita da Champions: che show con l'Udinese!
Guarda la gallery
Napoli, è una manita da Champions: che show con l'Udinese!

Mister Calcio Cup europei

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti