Lazio, Procura federale indaga sui cori dei tifosi contro Aina

Il giudice sportivo della Serie A comunica di aver disposto un supplemento di accertamento istruttorio sul comportamento dei sostenitori biancocelesti
Lazio, Procura federale indaga sui cori dei tifosi contro Aina© LAPRESSE
1 min

ROMA - Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea, a proposito della comunicazione della Procura federale sui cori di discriminazione razziale rivolti da parte della tifoseria della Lazio al calciatore del Torino, Aina Temitayo, al 31' del primo tempo, ha disposto un supplemento di indagine, acquisendo eventuali elementi anche da parte dei responsabili dell'ordine pubblico, atti a confermare la dimensione e la reale percezione per dome descritte nel rapporto. Il giudice sportivo dispone l'acquisizione di informazioni dettagliate da parte della Lazio di schemi organizzativi e specifici atti idonei a prevenire comportamenti discriminatori della specie di quelli che si sono verificati e concretamente utili a identificare i sostenitori responsabili degli stessi comportamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie A, i migliori video

Commenti