Empoli-Inter 0-2: D'Ambrosio e Dimarco, Inzaghi riparte

Un gol per tempo e i campioni d'Italia riprendono l'inseguimento al Milan capolista. Si rivedono anche Correa e Sensi
Empoli-Inter 0-2: D'Ambrosio e Dimarco, Inzaghi riparte© Inter via Getty Images
3 min
Vladimiro Cotugno
TagsD'AmbrosioDimarco

ROMA -Squalifica scontata, tre punti, tante seconde linee titolari e infortunati recuperati, esultanze che rafforzano il gruppo: Simone Inzaghi può sorridere pienamente dopo Empoli, con la vittoria della sua Inter grazie alle reti di due difensori con il vizio del gol, il sempreverde e semprepronto D'Ambrosio e l'esterno Dimarco, tornato alla casa madre dopo tanta gavetta e tanta provincia e affermatosi titolare con prestazioni da Nazionale. Il Milan torna a -7 e il derby è sempre più vicino.

Primo tempo marcato D'Ambrosio: salvataggio, fallo da rigore e gol

Squalificato Inzaghi, tocca a Farris guidare l'Inter con Sanchez partner di giornata di Lautaro e ben sei italiani in campo. Si rivede D'Ambrosio titolare, e la prima frazione è tutta di marca proprio del difensore napoletano che si immola sul tiro a botta sicura di Luperto dopo il quarto d'ora e poi al 34' va a duettare con il Nino Maravilla in proiezione offensiva, chiudendo di testa il triangolo di prima alle spalle di Vicario per il gol che decide all'intervallo (e bellissimo gesto d'esultanza, andando verso la panchina per dedicare il gol a Dumfries). Qualche minuto prima però protestano i toscani, da un errore di Handanovic in disimpegno parte l'azione che porta Bajrami a proteggere palla in area, D'Ambrosio lo tocca e l'ex Inter cade con Chiffi che fa continuare e il Var che non interviene. Finale con i nerazzurri vicinissimi al raddoppio: palo di Barella in fuorigioco, poi Sanchez perde il tempo della conclusione.

Inter, riecco i tre punti: D’Ambrosio e Dimarco stendono l’Empoli
Guarda la gallery
Inter, riecco i tre punti: D’Ambrosio e Dimarco stendono l’Empoli

Rosso a Ricci, Dimarco raddoppia. Correa e Sensi tornano in campo

Nessun cambio, ma a cambiare è il numero di giocatori in campo al 52': Ricci entra in spaccata e a gamba alta su Barella, rosso diretto e toscani in 10 e Inter che può dilagare: Sanchez va in rete in posizione di fuorigioco, Gagliardini schiaccia di testa sul palo a botta sicura, Vicario compie un vero e proprio miracolo su Lautaro e un altro su Gagliardini ma alla fine si deve arrendere al 66' a Dimarco, spietato nel ribadire in rete un traversone di Martinez. Arriva anche il tris di Gagliardini, ma è con il braccio e per il centrocampista arriva anche l'ammonizione. E' passerella fino al termine, si rivedono in campo anche Correa e Sensi (anche in gol ma ancora in fuorigioco), altre buone notizie per Inzaghi che si prende i tre punti e riprende la rincorsa al Milan capolista.

 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti