Verona-Empoli 2-1: commento al risultato partita

Altra gioia per Tudor, che sale al nono posto: decide Tameze al 91’ dopo i gol di Barak e Romagnoli
Verona-Empoli 2-1: commento al risultato partita© ANSA
TagsVerona-EmpoliSerie A

Una vittoria importantissima, conquistata in pieno recupero. Il Verona batte l’Empoli al 91’ grazie al gol di Tameze che fissa così il risultato sul 2-1: prima Barak, poi il pari di Romagnoli e infine la stoccata dei tre punti del centrocampista camerunese. Tudor sale a quota 19 e conferma l’ottimo momento di forma dell’Hellas, che arrivava dal pari contro il Napoli e dalla clamorosa vittoria contro la Juve. Andreazzoli si ferma a 16 e adesso attende la delicata sfida di sabato prossimo contro la Fiorentina, che sabato ha fermato la corazzata di Pioli.

Tameze fa volare il Verona al 91': 2-1 di Tudor all'Empoli
Guarda la gallery
Tameze fa volare il Verona al 91': 2-1 di Tudor all'Empoli

Tameze decida la sfida nel recupero

Bloccato da un problema gastrointestinale, Cutrone (annunciato nella distinta ufficiale) è costretto ad accomodarsi in panchina a pochi minuti dall’ingresso in campo. Andreazzoli decide di rimpiazzarlo con Mancuso, ma chi va più vicino alla rete del vantaggio è Henderson con un violento destro dai trenta metri che si stampa sulla traversa. L’Empoli sciupa un’altra ghiotta opportunità al 23’, quando Pinamonti da solo davanti alla porta di Montipò calcia malissimo e a lato. Poco Hellas nella prima frazione, chiusa con i gialli a Tudor e Simeone per proteste, ma la mossa del tecnico croato (fuori Casale, dentro Lazovic a inizio ripresa) si rivela azzeccata: primo pallone giocato dal neo-entrato e colpo di testa vincente di Barak al 49’. Per evitare il raddoppio del Verona c’è invece bisogno del miracolo di Vicario, che si distende sulla conclusione di Caprari (62’) e tiene ancora a galla l’Empoli. E nel miglior momento dei padroni di casa, ecco arrivare il pareggio degli ospiti: pasticcio di Gunter - nel tentativo di allontanare il pallone di Pinamonti - e gol da due passi di Romagnoli (67’), il primo in Serie A. Dopo il forcing finale dei toscani, Tudor piazza lo sgambetto al minuto numero 91: il protagonista è Tameze che regala la vittoria all’Hellas con un destro deviato dalla difesa avversaria. 

Serie A, i migliori video

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti