Hellas Verona-Cagliari 0-0: commento al risultato partita

La squadra di Mazzarri regge bene all'offensiva di quella di Tudor e guadagna un punto importante
Hellas Verona-Cagliari 0-0: commento al risultato partita

VERONA - Finisce 0-0 la sfida tra l'Hellas Verona e il Cagliari. Partita dominata a larghi tratti dai padroni di casa al Bentegodi, con la squadra di Mazzarri che difende bene fino alla fine e porta a casa un punto importante contro quella di Tudor. Il Verona sfiora più volte il gol nel finale, con il palo di Dawidowicz e il salvataggio di Ceppitelli su Lasagna. 

Hellas Verona-Cagliari, tabellino e statistiche

Partita bloccata nel primo tempo

Al Bentegodi si sfidano Hellas Verona e Cagliari, con due obiettivi completamente diversi. La squadra di Tudor continua ad inseguire il sogno europa, con il sesto posto distante solo 5 punti, mentre quella di Mazzarri, che ha raccolto solo due punti nelle ultime 5 partite, deve riscattare una situazione complicata che la vede al penultimo posto con 8 punti. La partita si apre subito con un ritmo alto e con i padroni di casa che sfiorano il vantaggio già al 5': Faraoni serve sul secondo palo Caprari che però non riesce a spingere in rete il pallone e si fa anticipare da Cacares. Dopo un ottimo avvio però la partita si blocca drasticamente, con il Verona che prova a costruire senza però trovare spazi nella difesa del Cagliari. Il primo tempo si chiude senza altre occasioni degne di nota, con un'ottima prestazione difensiva della squadra di Mazzarri che si affida alle ripartenze per sbloccare la gara. 

Palo di Dawidowicz nel finale

La partita si riaccende nel secondo tempo ma per i motivi sbagliati: al 49' brutto fallo di Simeone su Nandez che scatena diverse tensioni fra i giocatori in campo. L'arbitro è costretto ad ammonire tre giocatori (Simeone, Keita e Lazovic) per riportare la calma. Poco dopo si risveglia l'Hellas Verona che trova in due minuti due buone occasioni con Simeone e Barak dal limite. Prosegue il buon momento dei padroni di casa che al 69' da calcio d'angolo trovando anche il palo con il colpo di testa di Dawidowicz. Cagliari in difficoltà che però continua a resistere. Forcing totale del Verona nel finale, con Radunovic che compie un miracolo su un tiro ravvicinato di Lasagna (entrato al posto di Simeone) all'84'. L'arbitro però ferma tutto per posizione di fuorigioco. In pieno recupero Lasagna trova un'altra buona occasione ma il suo diagonale viene deviato da Ceppitelli. Il Verona ci prova in tutti i modi ma la difesa del Cagliari, che si accontenta del pareggio, regge fino alla fine: la sfida finisce 0-0.

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti